Maltempo, allerta meteo Protezione civile/ Previsioni: “Venti forti e burrasca”

- Carmine Massimo Balsamo

Maltempo, allerta meteo Protezione civile: interessate Piemonte, Lombardia e Veneto ma non solo. Le ultime notizie.

maltempo allerta meteo
Maltempo - Pixabay

Ore di paura per il coronavirus, ma la Protezione civile deve far fronte ad un altro problema incombente: parliamo del maltempo. Nelle prossime ore, infatti, l’Italia sarà interessata da una perturbazione di origine nord-atlantica, sospinta da aria fredda. Adnkronos spiega che questa determinerà condizioni di instabilità ed un graduale calo termico in particolare nei settori alpini e sulla Pianura padana, arrivando a toccare le regioni centrali e meridionali. Per questo motivo, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un avviso di condizioni metereologiche avverse. Andando nel dettaglio, l’avviso prevede già dalla notte di oggi – martedì 25 febbraio 2020 – venti forti o di burrasca nei quadranti settentrionali, con raffiche di burrasca forte, su Piemonte, Lombardia e Veneto, specie sui settori alpini, con raffiche di foehn in pianura e dai quadranti occidentali su Emilia-Romagna e Marche.

MALTEMPO, ALLERTA METEO PROTEZIONE CIVILE

Adnkronos spiega inoltre che sono previsti venti forti o di burrasca sud-occidentali dal mattino di domani su Toscana, Umbria, Sardegna, Lazio, in graduale rotazione da Nord-Ovest ed estensione a Campania, Abruzzo, Molise, Puglia, Basilicata e Calabria. Le raffiche più potenti andranno ad interessare i settori costieri ed i settori appenninici. Infine, attese mareggiate lungo le coste esposte. Attesi aggiornamenti nel corso delle prossime ore, dunque, con il maltempo che incombe su tutta Italia. Ricordiamo che poche ore fa la Sala operativa della Protezione civile della Toscana ha emesso un codice arancione per vento forte e mareggiate su costa e Arcipelago dalle ore 7 alle ore 20 di domani, mercoledì 26 febbraio 2020.

© RIPRODUZIONE RISERVATA