Mamma Cristiano Ronaldo: “Mafia nel calcio!”/ “Senza avrebbe vinto più Palloni d’Oro”

- Dario D'Angelo

Dolores, mamma di Cristiano Ronaldo, denuncia la presenza di una “mafia nel calcio”: “Se non ci fosse stata mio figlio avrebbe vinto più Palloni d’Oro”.

cristiano ronaldo pallone doro 2018 twitter
Cristiano Ronaldo con il Pallone d'Oro
Pubblicità

“Nel calcio c’è la mafia, altrimenti Cristiano Ronaldo avrebbe vinto più Palloni d’Oro”. Sono parole forti, ancora di più se pronunciate non da un complottista preso a caso dal mazzo bensì da Dolores Aveiro, mamma di CR7, la donna che nella vita e nella carriera del fenomeno della Juventus ha rivestito un’importanza a dir poco decisiva. L’occasione per denunciare quella che secondo la donna è una certezza è arrivata a margine di un evento tenutosi a Madeira, l’isola che ha dato i natali al numero 7 bianconero. Come riportato da “Il Corriere dello Sport”, mamma Dolores è andata all’attacco e lo ha fatto mostrando una grandissima capacità di colpire il bersaglio (ecco forse da chi ha preso Cristiano Ronaldo!):”C’è una mafia nel calcio, è la parola più adeguata per definirla. Se non ci fosse questa mafia, mio figlio avrebbe vinto più Palloni d’Oro”.

Pubblicità

MAMMA CRISTIANO RONALDO: “MAFIA NEL CALCIO!”

La mamma di Cristiano Ronaldo ha mostrato di non nutrire alcun dubbio sulla bontà della sua tesi, ovvero che vi sia la mafia nel calcio e anzi, a riprova della propria versione, ha invitato i presenti a controllare con i loro stessi occhi:”Se andate a vedere tutto quello che è successo, vi renderete conto che si tratta di mafia”. Che mamma Dolores si riferisca in particolare alla classifica di uno dei Palloni d’Oro recenti? Questo non è dato saperlo. La donna però ha insistito nel perorare la sua tesi fornendo anche la su motivazione al perché Cristiano Ronaldo sia stata penalizzato rispetto ad altri colleghi calciatori:”Se fosse spagnolo o inglese, non avrebbero fatto quello che hanno fatto, ma siccome è portoghese e di Madeira succede questo”. Poi sulla possibilità che il figlio venga premiato col Pallone d’Oro 2019 ha chiosato:”Non so se glielo daranno ma ci spero. Credo che se lo meriti se andiamo a vedere quello che ha fatto durante la stagione”

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità