Mamma ho perso l’aereo, Italia 1/ “Un classico per ragazzi tra Disney e Spielberg”

- Matteo Fantozzi

Mamma ho perso l’aereo in onda su Italia 1 oggi, 14 gennaio, dalle 21:20. Nel cast Macaulay Culkin, Joe Pesci, Daniel Stern. Lo streaming del film

Mamma ho perso l'aereo
Mamma ho perso l'aereo

Mamma, ho perso l’aereo è “un classico per ragazzi tra Walt Disney e Steven Spielberg”. MyMovies rimanda il film con due stellette sulle cinque messe a disposizione: “Dopo un ottimo inizio il film perde ritmo per ritrovarlo nel finale. Il film annota anche la piccola partecipazione di John Candy mentre il bambino protagonista è diventato una star”. Nonostante questa recensione non troppo positiva il film è diventato un vero e proprio cult che tutti amano guardare e riguardare, costruito con grande ironia e con delle gag che non passano mai di moda e che anzi sono state copiate e ricopiate da moltissimi artisti nei decenni successivi senza mai sembrare sorpassate. Mamma, ho perso l’aereo va in onda su Italia 1, clicca qui per la diretta streaming. Clicca qui per il video del trailer.

Daniel Jacob Stern nel cast

Uno dei protagonisti di Mamma ho perso l’aereo è l’attore americano Daniel Jacob Stern nato il 28 agosto del 1957 è diventato famoso per tante altre pellicole di successo tra cui Scappo dalla città – la vita, l’amore le vacche e Un furfante tra i boyscout. La sua carriera cinematografica iniziata nel 1979 con il regista Peter Yates per il film All American Boys. Tra le pellicole più significative che hanno scandito ad oggi la sua carriera ricordiamo E ora punto e a capo, A cena con gli amici, Tuono blu, Hannah e le sue sorelle, Il testimone più pazzo del mondo, Milagro, Cose molto cattive, Celtic Pride – Rapimento per sport, The Next Three Days e Game Over Man.

Macaulay Culkin nel cast

Mamma ho perso l’aereo va in onda su Italia 1 per la prima serata di oggi, giovedì 14 gennaio, dalle ore 21:20. Si tratta di una pellicola americana realizzata nel 1990 dalla Twenty Century Fox con la regia è affidata a Chris Columbus mentre il soggetto e la sceneggiatura sono stati ideati e scritti da John Hughes. Fa parte di una vera e propria saga cinematografica con il montaggio realizzato da Raja Gosnell, le musiche della colonna sonora sono state composte da John Williams mentre i costumi di scena sono firmati da Jay Hurley. I principali protagonisti di questo film sono Macaulay Culkin, Joe Pesci, Daniel Stern, Roberts Blossom, Catherine O’Hara, John Heard e Devin Retray.

Mamma ho perso l’aereo, la trama del film

In Mamma ho perso l’aereo ci troviamo nella città di Chicago alla vigilia delle festività natalizie, all’interno della casa della famiglia McCallister dove i genitori Peter e Kate insieme ai loro cinque figli stanno per organizzare il periodo di festa e partire per una meravigliosa vacanza. La mattina prima della partenza alla volta della città di Parigi in Francia, avvengono una serie di situazioni che creano grande confusione anche perché non è semplice mettere d’accordo 5 figli che devono e vogliono portare con sé alcuni oggetti che solitamente utilizzano nella quotidianità.

Come se non bastasse, il caos viene ulteriormente aggravato dall’improvvisa mancanza di energia elettrica che non ha fatto scattare le sveglie con le tempistiche opportune, per cui l’intera famiglia si ritrova con tempi molto ristretti per poter preparare le valigie. In questo caos incredibile alla fine la famiglia dimentica a casa il più piccolino, il povero Kevin che molto spesso è oggetto di maltrattamento da parte dei propri fratelli, in particolar modo da parte del fratello maggiore Buzz.

Il povero ragazzino che stava ancora dormendo beatamente nel proprio letto la mattina prima della partenza ormai esasperato dei maltrattamenti dei fratelli, aveva voluto come regalo di Natale quello di non ritrovare più nessuno e quando si sveglia e in effetti non trova nessuno dei suoi familiari all’interno della casa crede di essere stato lui il responsabile della loro scomparsa ed inizia a pentirsene. Dopo lo smarrimento iniziale, il ragazzino inizia a pensare a quelle che sono le esigenze della quotidianità e si organizza opportunamente per trascorrere un Natale diverso dal solito da solo in una città pericolosa come Chicago.

Il ragazzino inizia ad occuparsi di degli acquisti necessari per mangiare ed inoltre ogni tanto vai in chiesa dove incontra un uomo all’apparenza pericoloso ma che in realtà è soltanto un senzatetto. Il ragazzino dovrà fare i conti con una coppia di ladri che cercano di entrare all’interno della sua abitazione per rubare quanto possibile e dimostrerà di essere particolarmente tenace e creativo nell’organizzare un’incredibile serie di trappole che otterranno il risultato sperato. Tuttavia quando si renderà conto quanto sia difficile la solitudine spera che la sua famiglia possa tornare il giorno di Natale e il suo desiderio sarà recepito e esaudito.

Video, il trailer del film “Mamma ho perso l’aereo”



© RIPRODUZIONE RISERVATA