Manila Nazzaro: “Non mi sposo più con Lorenzo Amoruso”/ “Opinionista al GF Vip 7? Ci vogliono le pall*”

- Anna Montesano

Manila Nazzaro, in un’intervista al settimanale Chi, annuncia: “Non mi sposo più con Lorenzo Amoruso”. Poi parla del Grande Fratello Vip 7

Manila Nazzaro 1 640x300
Manila Nazzaro (Foto: web)

Manila Nazzaro annuncia: “Non mi sposo più”, ecco perché

In una lunga intervista rilasciata al settimanale Chi, Manila Nazzaro ha annunciato che per il momento ha deciso di non sposare più il compagno Lorenzo Amoruso. La loro storia d’amore ha fatto sognare i telespettatori del Grande Fratello Vip 6 e, proprio nella Casa di Cinecittà, per i due si è parlato di matrimonio. Sembrava, dunque, fosse imminente, invece le cose sono cambiate.

“Non ci giriamo intorno. Non è aria.” ha annunciato Manila Nazzaro al settimanale diretto da Alfonso Signorini, parlando del matrimonio con Lorenzo Amoruso. Così ha spiegato: “Non è il momento, ma stiamo bene così. Ho due figli e devo mantenere gli equilibri in modo sereno. Il matrimonio, se verrà, verrà. Non faremo figli. Abbiamo il nostro quadro perfetto. Perché rovinarlo? Certo, se la vita dovesse entrare a gamba tesa, chi sono io per fermare tutto? Chissà”.

Sonia Bruganelli torna al GF Vip 7, Adriana Volpe no: parla Manila Nazzaro

Oltre che del matrimonio, nel corso dell’intervista Manila Nazzaro ha detto la sua sul ritorno di Sonia Bruganelli nel ruolo di opinionista al GF Vip 7 e sulla possibilità che sia lei ad affiancarla. “Sarò sincera: non sono cinica. Ho letto che Sonia Bruganelli lo rifarà. Sono stata ospite della sua trasmissione I libri di Sonia e ho scoperto anche la sua parte dolce. Lei è perfetta”, ha dichiarato Manila.

Non è stata invece riconfermata Adriana Volpe: “Mi spiace per Adriana. Però questo mondo è così. Non sottovalutate il ruolo di opinionista, ci vogliono le pall*. Io le ho, ma sono troppo emotiva ed empatica“, ha dunque concluso Manila, chiudendo l’argomento e smentendo la possibilità di vederla sulla poltrona di opinionista al GF.







© RIPRODUZIONE RISERVATA