Manolas al Napoli/ Accordo con il giocatore: Mertens contropartita per la Roma?

Kostas Manolas-Napoli, azzurri in forcing per il centrale difensivo della Roma: accordo con il giocatore, Mertens potrebbe andare in giallorosso.

manolas napoli diawara roma
Manolas al Napoli

Kostas Manolas al Napoli, pressing azzurro per il centrale difensivo della Roma. Sono ore calde per il futuro del calciatore greco: il direttore sportivo giallorosso Davide Petrachi è in contatto con l’omologo partenopeo Cristiano Giuntoli, che ha già raggiunto un accordo con l’entourage dell’ex Olympiacos. Secondo quanto riporta Tuttomercatoweb, l’intesa di massima riguarda un contratto da 3,5 milioni di euro a stagione più bonus. Si cerca la fumata bianca sul costo del cartellino: i due club ed il calciatore sperano di raggiunge un accordo il prima possibile e per questo motivo c’è grande ottimismo sulla possibilità di trovare in tempi rapidi un accordo. Manolas ha grande voglia di Napoli: come spiegato da La Gazzetta dello Sport, il calciatore ha fatto capire alla società capitolina di aver scelto il Napoli per proseguire la sua carriera, ma restano dei dettagli da limare…

MANOLAS-NAPOLI, MERTENS CONTROPARTITA PER LA ROMA?

Il contratto di Manolas con la Roma prevede una clausola rescissoria di 36 milioni di euro, ma il Napoli vorrebbe spendere meno in cash, disposto ad inserire una contropartita tecnica. Negli scorsi giorni si è fatto il nome di Amadou Diawara, ma secondo Il Mattino potrebbe essere un altro il giocatore a finire nella trattativa: se non dovesse rinnovare a breve, Dries Mertens potrebbe lasciare il San Paolo e i giallorossi sono pronti ad approfittarne. Fonseca ha chiesto un rinforzo per il reparto avanzato ed il folletto belga fa gola alla dirigenza giallorossa. E la Roma non ha intenzione di farsi cogliere impreparata in caso di addio di Manolas: il Corriere dello Sport rivela che il primo nome sul taccuino di Petrachi è quello di Joachim Andersen, centrale della Sampdoria. Ma il giovane blucerchiato piace a diversi club: dal Tottenham all’Inter, passando per l’Arsenal e il Milan…



© RIPRODUZIONE RISERVATA