Manuela Arcuri/ Il caso Tarallo-Losito e la vera storia d’amore con Gabriel Garko

- Emanuele Ambrosio

Manuela Arcuri tra le vittime della prima puntata di Scherzi a parte. L’attrice sul caso Tarllo – Losito: “non c’era alcun controllo delle nostre vite”.

Manuela arcuri
Manuela Arcuri a Non è l'Arena di Massimo Giletti

Manuela Arcuri è tra le vittime della prima puntata di Scherzi a parte, il programma cult di Canale 5 riproposto quest’anno con la conduzione di Enrico Papi. L’attrice romana è stata coinvolta in un divertentissimo scherzo trasmesso in esclusiva durante la prima puntata del programma che segna il ritorno di Papi nel gruppo Mediaset. Intanto la Arcuri è tornata a far parlare di sè in seguito ad alcune dichiarazioni rilasciate in merito alle cene trascorse nella villa di Silvio Berlusconi. Nessun menage a trois o altro, la bellissima attrice ha chiamato fortemente la sua posizione: “è vero che Giampi, questo ragazzo pugliese, mi aveva detto di andare a qualche cena. Sono andata un paio di volte, sempre in compagnia di un’amica”.

L’attrice ha poi smentito categoricamente di aver richiesto aiuto per lanciare il fratello Sergio Arcuri nel mondo del cinema: “non ho mai detto a Giampi, né tantomeno a Berlusconi, di far lavorare mio fratello. Io non ho mai detto queste cose: ‘Fai lavorare me o mio fratello’ in cambio di che? Di niente!”.

Manuela Arcuri: il caso Tarallo – Losito e la vera storia d’amore con Gabriel Garko

Negli ultimi mesi Manuela Arcuri ha preso delle posizioni molto nette anche per quanto riguarda due questioni scoppiate nel mondo dello spettacolo. La prima riguarda la casa di produzione Ares gestita da Tarallo e Losito accusati da Adua del Vesco nella casa del Grande Fratello Vip di essere una sorta di setta. L’attrice romana che in passato ha lavorato per diverse fiction ha smentito la cosa precisando: “non c’era alcun controllo delle nostre vite. Se fosse stato vero, sarebbe stato sequestro di persona e ci dovrebbe essere stata una denuncia. Nessuna gabbia dorata, Tarallo e Losito non mi hanno mai imposto niente. Alberto non è Lucifero, ha un cuore enorme: a me e tutti gli attori ha dato tutto se stesso per il bene delle sue fiction, eravamo una grande squadra. In quindici anni non ci ha mai imposto nulla”.

Non solo, la Arcuri è tornata a parlare anche della sua storia d’amore con Gabriel Garko dopo il coming out dell’attore nella casa del GF VIP. “Mai costruito un flirt a tavolino – ha dichiarato l’attrice a Dagospia – la mia relazione con Gabriel Garko era vera. Sono stata in silenzio perché volevo capire fino a che punto arrivasse questa follia. Non ho mai sentito in vita mia tante falsità come in questi giorni”. La Arcuri ha confermato la sua versione anche nello studio di Barbara d’Urso dicendo: “non mi sono mai accorta che l’amore e il s***o con lui fosse finto – ha sbottato l’attrice – io continuavo a credere quello che lui mi ha fatto credere, ma la cosa più grave è che ha detto che le sue storie erano finte e studiate a tavolino. Visto che nelle sue storie ero compresa anch’io, ho pensato lo ha fatto anche con me? Ho pensato di essere stata usata, però mentre le altre lo sapevano, erano complici, io no!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA