Manuela Arcuri/ “É stato difficile diventare mamma. Gabriel Garko…” (Vieni da me)

- Mirko Bompiani

Manuela Arcuri oggi ospite a Vieni da me: l’attrice si è raccontata tra carriera e vita privata nel salotto di Caterina Balivo.

manuela arcuri vieni da me
Manuela Arcuri a Vieni da me

Diventare mamma del piccolo Mattia che oggi ha sei anni è stato il più grande regalo che la vita potesse fare a Manuela Arcuri che, ai microfoni di Vieni da me, ha raccontato di essere rimasta incinta nel momento in cui aveva perso le speranze. “Il periodo in cui ho provato ad avere mio figlio lo ricordo con molta tristezza. Abbiamo tentato per quasi un anno invano: ogni mese scoprivo di non essere incinta e piangevo. Era scattata una sorta di fissazione. Quando stavo per gettare la spugna è arrivato Mattia”, ha confessato l’attrice che, in quel periodo, aveva anche messo da parte il lavoro pur di realizzare il suo grande sogno. Oggi, Mattia è il grande amore dell’attrice e del compagno Giovanni che, insieme, dedicano tutto il loro tempo al bambino (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MANUELA ARCURI E LA STORIA D’AMORE CON GABRIEL GARKO

Manuela Arcuri nel salotto di Vieni da me è poi tornata sulla storia con Gabriel Garko: «Credevo fosse una storia importante, ma è stata più un’avventura. Lui è sempre stato impeccabile con me, abbiamo fatto vacanze insieme e ci siamo divertiti, poi non so il vero motivo per cui è finita. Ci siamo allontanati, rimanendo sempre amici e abbiamo continuato a lavorare insieme». Poi sull’amore con lo sceicco Mohamed Al Habtoor: «Anche io non credevo ai miei occhi, non potevo pensare di stare al fianco di una persona così importante. Ho vissuto una favola, una storia bellissima».

Manuela Arcuri ha poi parlato del suo periodo più difficile: «Grazie a Dio non ho avuto dei momenti così brutti, forse l’unico momento che ricordo con più tristezza è stato il periodo in cui ho provato ad avere mio figlio Mattia. All’intero della mente di una donna scatta una sorta di fissazione: ogni mese quando non scoprivo di essere incinta, piangevo e ci stavo male. Era come se non riuscissi a restare incinta e interiorizzavo questo problema». (Aggiornamento di MB)

MANUELA ARCURI TRA CARRIERA E VITA PRIVATA

Manuela Arcuri a tutto tondo nella lunga intervista rilasciata a Vieni da me. L’attrice ha ripercorso la sua carriera, da super coatta con Verdone in “Viaggi di nozze” a icona di bellezza: «Quale dei due ruoli mi appartiene di più Io credo nessuno dei due, mi sento un po’ nel mezzo». La Arcuri è poi tornata sulla sua esperienza a Ballando con le stelle, dove è stata spesso oggetto di critica: «Secondo me la loro aspettativa era totalmente fuori luogo rispetto alla realtà. Si aspettavano di vedere una donna pantera mangiatrice di uomini, ma io non sono così. Il ballo esterna quello che tu sei realmente: io ho un carattere diverso rispetto a quello che si aspettavano, sono più dolce e più timida. Si aspettavano una Manuela diversa, ma non mi conoscevano…».

MANUELA ARCURI A VIENI DA ME

Manuela Arcuri è poi tornata sul possibile matrimonio con il compagno Giovanni Di Gianfrancesco: «Ci abbiamo pensato, ma abbiamo dato la priorità al figlio. Ci siamo impegnati ad avere Mattia. Una volta che è nato, il matrimonio è passato in secondo piano. Non escludo che le nozze arrivino, è nei nostri progetti: non sarà una cosa imminente ma lo faremo».

Poi uno sguardo ai suoi ex amori, ovvero Montano, Garko e Coco: «Uno schieramento di bellissimi uomini (ride, ndr), Quale amore cancellerei? Nessuno, sinceramente: credo che ogni storia mi abbia lasciato qualcosa, anche se sono storie che non sono finite bene. Proprio perché dovevo crescere e imparare, grazie all’esperienza che ho avuto con loro ho imparato cosa volevo e cosa mi piaceva. Grazie a queste esperienze sono quella che sono».



© RIPRODUZIONE RISERVATA