Manuela Villa: “Ho sofferto tanto”/ “Chi mi amava, diceva che non valevo nulla”

- Alessandro Nidi

Manuela Villa ha parlato ai microfoni di “Oggi è un altro giorno”, ricordando le grandi sofferenze vissute in passato per le frasi che le venivano rivolte

manuela villa 640x300
Manuela Villa, Oggi è un altro giorno

A “Oggi è un altro giorno”, su Rai Uno, Manuela Villa ha raccontato di avere sofferto per le parole ricevute da parte della persona che amava e che le ripeteva quotidianamente che non valeva niente. Un momento di profonda difficoltà, che la cantante è riuscita a superare soltanto grazie alla televisione: “È accaduto proprio nel momento in cui io sono partita per L’Isola dei Famosi. Ero disperata, tutti mi dicevano di non partire, di non andarci, che ero grassa. Io ho lottato, sono andata, accettando il contratto contro tutti e tutti. Avevo un grande dolore nel cuore perché lasciavo mio figlio solo a casa, ma lo dovevo fare”.

MANUELA VILLA: “ERO UN FRIGORIFERO VIAGGIANTE SULL’ISOLA, MA…”

Nel prosieguo della diretta di “Oggi è un altro giorno”, Manuela Villa ha sottolineato come l’esperienza de “L’Isola dei Famosi” sia stata fondamentale per lei e per superare quei frangenti complicati: “Devo dire grazie ai compagni di viaggio che mi hanno eliminato, perché mi sono trovata sull’isola deserta e ho capito che riuscivo a sopravvivere a tutto, anche alle intemperie”. E, ancora: “Ero un frigorifero viaggiante sull’Isola all’inizio. Quando tu ti senti dire di non valere niente, di essere in sovrappeso, questo ti porta a credere che sia vero”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA