Mara Maionchi/ “Il tradimento di mio marito è nulla rispetto al Covid”

- Elisa Porcelluzzi

Mara Maionchi compie 80 anni il 22 aprile. La produttrice fa un bilancio della sua vita tra musica, televisione e momenti difficili.

Mara Maionchi a X Factor
Mara Maionchi a X Factor (Instagram, 2019)

Il 22 aprile Mara Maionchi compie 80 anni. Purtroppo a causa della pandemia non potrà festeggiare in grande stile, ma spegnerà le candeline con la sua famiglia: il marito Aberto Salerno, le figlie Giulia e Camilla, i nipotini Nicolò, Mirtilla e Margherita. La produttrice ha aperto le porte di casa sua a Milano al settimanale “Chi” per fare un bilancio di questi primi 80 anni, tra discografia, televisione e social: “Ho iniziato come impiegata, stenografa e dattilografa, dai 18 ai 26 anni. Nel 1967 ho risposto a un annuncio sul Corriere della sera e sono entrata in Ariston, la casa discografica di Ornella Vanoni e Mino Reitano”. In questi anni non sono mancati momenti difficili, un tumore e il Covid: “Il tradimento di mio marito non è nulla a confronto con la fifa che ho avuto la sera che mi hanno ricoverata per il Covid”, ha raccontato. Mara Maionchi compie 80 anni ma non perde la voglia di fare cose nuove: “Sono una pazza perché penso ancora di intraprendere altre avventure. Il lavoro mi tiene viva. L’ho sempre amato”.

Mara Maionchi: 80 anni tra musica e televisione

Negli ultimi mesi Mara Maionchi è stata protagonista di due programmi di successo: “LOL – Chi ride è fuori” e “Italia’s got talent”, che spera di tornare a condurre. In tanti anni nella musica non sono mancati incontri che hanno lasciato un segno: “Penso subito a due persone che non ci sono più. Pino Daniele, era un uomo divertente, diretto e affascinate. Poi una mia collega della Ricordi che se ne è andata giovanissima. Per me è ancora oggi un fatto a cui non so dare spiegazione”. Ma rivede sempre volentieri Renzo Arbore, Gianni Morandi, Elio e Iva Zanicchi. La Maionchi diventata famose per le sue sfuriate – tra le più celebri quelle con Gianna Nannini e Adriana Pappalardo – ha confessato a “Chi” che il marito Alberto Salerno si arrabbia molto più di lei: “Siamo sposati da 45 anni: abbiamo fatto risse colossali soprattuto per sciocchezze. Non litigavamo molto sul lavoro, perché avevamo il dubbio che l’altro avesse ragione e cercavamo un accordo”. Il successo in televisione è arrivato con X Factor: “Ho un bellissimo ricordo delle prime edizioni con Morgan e Simona Ventura in giuria. Simona fu molto gentile e lungimirante ad accettare di lavorare con noi. Lei era la regina di Rai 2. Morgan un semisconosciuto. Io una sconosciuta totale. Di questa fiducia la ringrazio”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA