MARA MAIONCHI, OVER/ Niente Live Show per Gabriele Troisi e Tomas Tai (X Factor 13)

- Matteo Fantozzi

Mara Maionchi, X Factor 13: concorrenti Over scelti per il Live Show. Agli Home Visit saranno scelti i tre cantanti che faranno ufficialmente parte della categoria.

X Factor 13
Mara Maionchi a X Factor 13 (ph. Sky)

E’ stata una serata di scelte difficili anche per Mara Maionchi ad X-Factor 2019. Il giudice degli over, con un gruppo misto di ragazzi e ragazze con un’età superiore ai 24 anni, ha deciso di svolgere le sue selezioni su uno dei ponti di Berlino, con la supervisione dei Bamboo, un gruppo noto per le sue performance basate su strumenti riciclabili. Al termine della puntata, Mara Maionchi ha preso le sue decisioni definitive sui tre concorrenti da portare ai live show del programma. Gli aspiranti cantanti qualificati sono Eugenio Campagna (Comete) – 27 anni, musicista, Marco Saltari (Jordi Brown) – 33 anni, operatore e Nicola Cavallaro – 28 anni, cantante. Non sono riusciti ad aggiudicarsi un pass per la seconda fase di X-Factor Gabriele Troisi e Tomas Tai. La loro avventura si è fermata sul più bello, proprio durante gli Home Visit. La prossima settimana, dunque, ritroveremo Eugenio, Marco e Nicola nel live serale di X-Factor. La sfida entra nel vivo…

Mara Maionchi, quali concorrenti dell’Over porterà al Live Show di X Factor?

Non è stato semplice per Mara Maionchi riuscire a individuare i cinque artisti da portare alle Home Visit di X Factor 13. La giudice degli Over è fra le più esperte del gruppetto di giurati, ma questo non le ha impedito di trovarsi in difficoltà. “Dura ragazzi. Uno fa una scelta secondo un suo ragionamento, che può essere sbagliato o può essere giusto, però noi lo facciamo in assoluta buonafede”, ha detto subito al pubblico, ancora prima di iniziare la sfida delle sedie. Questo non vuol dire però che zia Mara non abbia le idee più che chiare su quale squadra intende portare ai Live. Anche a discapito di sollevare critiche pesanti da parte degli spettatori, come tra l’altro è successo nella puntata della settimana scorsa. L’unico giudizio positivo della Maionchi, gradito anche al pubblico, è stato quello per Eugenio Campagna (Komete). La sua En e Xanax di Samuele Bersani è piaciuta parecchio alla discografica, che non ci ha pensato due volte a dargli una sedia e a toglierla a Marco Saltari. Da non dimenticare infatti il coro di proteste che si è sollevato, anche da parte dei colleghi giudici, quando la Maionchi ha preferito lasciare a casa Cisco Sanchez, nonostante la riscrittura vincente di Anche fragile di Elisa.

Mara Maionchi, X Factor 13: una scelta in arrivo

Una nuova scelta in arrivo per Mara Maionchi, che grazie alle Home Visit dovrà decidere tre cantanti da far entrare in via definitiva nei suoi Over. La giudice, così come gli altri colleghi, ha deciso di volare fino a Berlino per mettere alla prova i cinque artisti provvisori. Nello specifico ha deciso di fermarsi in uno dei ponti della città e di farsi supportare dalla band Bamboo, che suona utilizzando solo strumenti di riciclo. “Per convincermi a prendere l’aereo mi hanno detto ‘Andiamo a Forte dei Marmi’ e io ho abboccato. Berlino è bellissima e i ragazzi hanno fatto uno Home Visit indimenticabile”, scrive la discografica su Instagram. Clicca qui per guardare il post di Mara Maionchi. Intanto la giudice ha segnato un altro traguardo: il ritorno del suo Mara Impara – La nuova musica con la seconda stagione. Dallo scorso 14 ottobre si unirà a diversi ospiti nel salotto di Sky Uno per parlare di musica e mettere a confronto punti di vista e certezze di due generazioni a confronto.

Tutti a Berlino



© RIPRODUZIONE RISERVATA