Mara Venier/ “Ho visto mio marito Nicola Carraro crollare, piangeva ogni giorno…”

- Emanuela Longo

Mara Venier, confessione intima sul marito Nicola Carraro, particolarmente provato dall’emergenza Coronavirus: “L’ho visto indebolito”

Nicola Carraro Mara Venier Instagram
Nicola Carraro e Mara Venier (foto: Instagram)
Pubblicità

Mara Venier protagonista di uno sfogo con l’amico Rudy Zerbi nel corso di una diretta social avvenuta questa mattina. Nel bel mezzo della quarantena, come fatto da molti altri personaggi noti, anche Zerbi aveva deciso di realizzare un format online dal titolo “A casa di tutti” in cui la sera si collegava tenendo compagnia ai suoi follower. Con l’inizio della Fase 2 Rudy ha deciso di riproporre il suo format in versione rinnovata, andando online la mattina con il titolo “Colazione con tutti” che questa mattina ha avuto ospite proprio la conduttrice Mara Venier. La padrona di casa di Domenica In ha manifestato una certa insofferenza rispetto alle informazioni molto confusionarie che giorno dopo giorno vengono diffuse proprio rispetto all’emergenza Coronavirus. Da qui un suo personale sfogo: “Uno dice una roba, uno ne dice un’altra. Non si sa più a chi dare retta. Ne hanno dette di ogni, abbiamo sentito di tutto. Che la mascherina non serviva, poi la mascherina serve. Che da noi non sarebbe mai arrivato e poi abbiamo visto quello che è arrivato”.

Pubblicità

MARA VENIER, CONFESSIONE SUL MARITO NICOLA CARRARO

Nel corso della diretta social con Rudy Zerbi, la conduttrice Mara Venier è tornata a parlare del marito Nicola Carraro facendo alcune confessioni e parlando delle sue paure: “Io con mio marito, ti devo dire la verità, siamo invecchiati di 15 anni. Ho sempre visto mio marito molto forte, lui è sempre stato la quercia sulla quale io mi appoggiavo. Io ho visto mio marito crollare”. Le conseguenze del Coronavirus non sono state solo sul piano economico ma anche emotivo. Mara ha proseguito nel suo racconto spiegando: “Mio marito ha 78 anni e stare a casa per mesi, senza vedere i figli, senza poter vedere gli affetti, senza poter uscire, con la paura dell’età a rischio, io per la prima volta ho visto mio marito indebolito”. Nicola Carraro, secondo le dichiarazioni della moglie, avrebbe quindi avuto un vero e proprio crollo: “Mio marito piangeva tutti i giorni, per cui ho dovuto fare la forte io. Dopo 20 anni che ero io a piangere sulle sue spalle, in questo periodo ho dovuto cercare di essere forte io”, ha aggiunto, rendendo pubblico un racconto fino a questo momento intimo al termine del quale l’amico Rudy ha ribadito come il loro sia vero amore: “Mi hai fatto commuovere”. Sottolineando la fragilità del momento, zia Mara ha concluso asserendo: “Questo periodo è stato duro, per me ma soprattutto per lui. Sono stata molto preoccupata per lui”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità