Mara Venier piange per la madre morta/ “Non mi riconosceva più, mi chiamava signora”

- Camilla Dalloco

Mara Venier si commuove al ricordo della madre Elsa Masci scomparsa. A suscitarle l’emozione è stata la canzone “I colori della tua mente” di Pupo

mara venier screenshot 2021 640x300
Mara Venier

Mara Venier si commuove con la canzone di Pupo pensando alla madre scomparsa

Durante la puntata dell’11 aprile di Domenica In, Mara Venier si è molto commossa ricordando la madre Elsa Masci, scomparsa nel 2015 a causa di alcune complicazioni dovute all’Alzheimer. Il momento in cui ha parlato della madre è stato quello insieme a Enzo Ghinazzi in arte Pupo, che è stato uno degli ospiti del pomeriggio su Rai1. Il cantante ha raccontato di trovarsi in un momento difficile della sua vita, dovuto alla malattia della mamma. Quest’ultima ha 86 anni e si trova a vivere in un istituto a causa della demenza senile che l’ha portata in una dimensione del tutto nuova.

Mentre il toscano raccontava, la Venier si è rivista in lui e si è ricordata della sensazione terribile che ha provato quando si è resa conto che sua madre Elsa non riusciva più a riconoscerla. Quello, dopo il giorno in cui la donna è venuta a mancare, è stato per la conduttrice il giorno più brutto della sua vita. È stato proprio il racconto di Pupo a suscitare nella Venier i ricordi della madre. Si è trattato del momento più emozionante di questa puntata, che è arrivato all’apice quando Pupo ha cantato la canzone “I colori della tua mente”, che la conduttrice ha presentato come un atto d’amore nei confronti della sua mamma.

Mara Venier e il vuoto dovuto alla morte della madre

Mentre Pupo cantava la canzone Mara Venier si è molto commossa, tanto che alla fine, prima che il cantante uscisse dallo studio, lo ha ringraziato svariate volte. “Mamma ti chiedo però l’ultimo ballo, se puoi, quel valzer lento in cui ci lanciavamo insieme fino alla fine” dice la canzone, facendo venire a tutti la pelle d’oca, alla Venier in primis. Tanto che la conduttrice, alla fine della puntata, ha concluso confessando che avrebbe voluto terminare rimandando la canzone, scritta circa due mesi fa e ispirata dalle attuali condizioni di salute della madre di Pupo, che creano nell’artista uno stato di sofferenza indescrivibile.

A distanza di anni, il ricordo della madre è ancora ben impresso nella mente di Mara Venier. È questo il motivo per cui spesso la veneta condivide sui social dei ricordi o scrive dei post in omaggio della mamma, per mantenere una sorta di contatto nonostante il vuoto sia incolmabile. Un vuoto che ha portato la conduttrice ad allontanarsi da Venezia, città in cui è nata, cresciuta e in cui ci sono i ricordi più profondi legati a sua mamma e nella quale non riesce a tornare da quando Elsa è scomparsa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA