Marco Tardelli/ Stella Pende da ex moglie a ‘Cupido’ della relazione con Myrta Merlino

- Matteo Fantozzi

Marco Tardelli, prosegue a gonfie vele la relazione con Myrta Merlino. Ecco come si sono conosciuti e il ruolo determinante della sua ex moglie Stella Pende

marco tardelli canzone segreta 640x300
Marco Tardelli, Canzone segreta Rai 1

Ultimamente non ha lavorato molto, Marco Tardelli che rivedremo oggi, 6 agosto 2021, in replica su Rai 1 a Canzone segreta. L’ex calciatore, dopo il ritiro dall’attività agonistica, peraltro davvero di successo, ha allenato alcune squadre e poi si è dedicato alle ospitate nei programmi sportivi, nei quali ha messo a frutto l’esperienza di tanti anni, oltre a commentare diverse partite per la Rai.

Marco Tardelli, tra amori e la scelta del vaccino

Recentemente  il sempre affascinante Marco Tardelli si è vaccinato per il Covid-19, come riportato dal presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti. Di lui si è parlato anche in merito alle sue vicende sentimentali: l’ex sportivo è infatti legato da quasi 5 anni alla celebre giornalista Myrta Merlino, ma la vera notizia riguarda come si sono conosciuti i due. Come entrambi hanno dichiarato in svariate interviste per la TV e per la carta stampata, a fare da Cupido per la coppia è stata l’ex moglie di Tardelli, nonché migliore amica della Merlino, la giornalista Stella Pende; la Pende ha molto insistito perché i due si conoscessero e iniziassero a frequentarsi, cosa che però e avvenuta solo qualche tempo dopo, in quanto Myrta all’epoca era ancora sposata.

Ma l’amore non ha impiegato troppo tempo a sbocciare tra i due e Tardelli ha dichiarato di essere innamorato della sua attuale compagna praticamente da quando l’ha conosciuta; dopo il loro primo appuntamento, ci sono volute solo 48 ore perché iniziasse la loro convivenza! La coppia è felicemente unita da anni, con la benedizione anche dei figli di lui, soprattutto della maggiore, Sara, che è anche autrice di un libro che racconta la storia del celebre padre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA