Mare Fuori 2/ Diretta e anticipazioni ultima puntata: Carmine arrestato! Gianni….

- Jacopo D'Antuono

Anticipazioni sesta e ultima puntata di Mare Fuori 2: Filippo e Carmine nei guai, provano a fuggire ma non sanno che Wanda di Salvo ha architettato un piano per…

Mare fuori 2 carolina crescentini 640x300
Carolina Crescentini in "Mare fuori 2"

Mare Fuori 2, diretta puntata 22 dicembre 2021: commento live

Si è conclusa la serie-tv, Mare Fuori 2. Sasà convinto da Lino, confessa di aver abusato sessualmente dell’ex fidanzata in tribunale. Cardiotrap nel frattempo si esibisce in una discoteca per il suo primo concerto in pubblico. Con lo sguardo cerca in mezzo alla folla Gemma ma non la trova. L’esibizione comunque prosegue e il cantante trap delizia i fans con il pezzo, colonna sonora della fiction “Mare Fuori”. Pino non molla e copre i suoi compagni dalle domande del comandante, Massimo. Filippo, Carmine e Naditza si recano in una villa disabitata e decidono di passare lì la notte. Arriva nel frattempo Gemma. Gianni mentre prosegue il suo concerto la vede, triste, in mezzo alla folla e scende dal palco per abbracciarla. Poco dopo, la ragazza gli mostra i lividi procurati dall’ex fidanzato. Gianni, desideroso di vendetta, fa visita a Fabio e lo uccide durante una colluttazione. Carmine, infine, copre la fuga dei suoi due amici innamorati e si consegna alla polizia facendo ritorno in istituto. Anche Rosa Ricci torna in istituto e subito avvisa Edoardo del tradimento alle sue spalle di Mimmo. Totò viene trasferito nel carcere per adulti (agg. di F.D. Zaza).

Filippo convince Naditza e se la porta via

I sicari dei Di Salvo attaccano a colpi di kalashnikov la camionetta dell’immondizia dove viaggiano nascosti Filippo e Carmine. Per poco non li fanno secchi: soltanto la telefonata tempestiva di Mimmo salva la situazione. I due, dopo essere usciti illesi, rubano un automobile e corrono verso Naditza. La ragazza rom va sull’altare, pronta a sospare il cugino, l’improbabile Goran. Dura poco intanto il momento di gioia per Gemma: l’ex fidanzato Fabio la malmena dopo aver scoperto che ha avuto una relazione con un cantante (il povero Cardiotrap). Filippo riesce a convincere Naditza riuscendo a parlarci prima che si sposi con il parente rom. La fujtina è compiuta: Carmine, Naditza e Filippo se ne vanno via liberi. Massimo e Paola intanto si fanno travolgere dalla passione (agg. di F.D. Zaza).

La fuga di Filippo e Carmine

L’ultima puntata di Mare Fuori 2 scorre veloce. Filippo è in preda allo sconforto dopo l’uscita dall’istituto di Naditza. Carmine sicuro: “Tu a Naditza non la perdi, questa è una promessa”. Ricostruita intanto la motivazione del ritorno nel minorile di Mimmo: vuole far uscire Edoardo per consegnarlo direttamente ai Di Salvo, pronti a ucciderlo. Il piano di fuga però è stato scoperto da Carmine che confida a Filippo che saranno loro a fuggire, rubando l’idea ai compagni d’istituto. Gemma, nel frattempo, è di nuovo libera ed è molto preoccupata per la possibilità di ritrovarsi faccia a faccia con l’ex fidanzato, Fabio. Tuttavia, quando si incontra con l’ex, fuggito dai domiciliari, lo perdona e si concede, appartandosi con lui. Missione compiuta per Filippo e Carmine: dentro al camion della spazzatura per uscire dall’istituto fregando il povero Edoardo, preso a sprangate in testa. Di nuovo in piedi, il detenuto se la prende con Pino, complice dei due fuggitivi: è rissa in cortile (agg. di F.D. Zaza).

Il dna condanna Totò

Sasà ha il broncio. Tra poco lo aspetta l’incontro con il magistrato e nel frattempo pensa bene di scatenare una rissa in mensa e morde Lino, intento a placcarlo. La madre di Sasà piomba in istituto furente per il figlio in isolamento e se la prende con l’ex fiamma, l’agente penitenziario, Lino. Naditza intanto è pronta: appena uscita si sposerà con il cugino Goran, in un matrimonio combinato in stile rom. Filippo è in crisi. Arriva l’esito del dna: è stato Totò a uccidere Nina. Gaetano Pirucchio ritorna in mezzo ai detenuti e si confronta con Edoardo, accusato di aver coperto il vero colpevole: “fai branco solo perchè da solo non vali un caz*o”. Massimo decide di portare Carmine da Totò, in lacrime. Dopo un duro confronto Totò chiede di essere ucciso, in totale esaurimento nervoso. Carmine e Massimo lo abbracciano perdonandolo e standogli vicino (agg. di F.D. Zaza).

Paola si lascia con il compagno

Dramma e adrenalina nell’ultima puntata di Mare Fuori 2. Continuano i flashnack per spiegare l’ingresso di Mimmo in istituto. Rosa Ricci, la sorella di Ciro, venne coinvolta in una sparatoria mentre era in automobile con il padre, il quale venne raggiunto da diversi colpi sembrando comunque fuori pericolo di morte. Intanto, all’interno dell’istituto Carmine origlia il piano architettato da Edoardo per fuggire proprio con Mimmo. Paola, invece, continua a occuparsi della piccola Futura e Massimo le racconta degli aggiornamenti sulla vicenda di Nina: l’alibi di Totò non regge. Il magistrato dispone un nuovo esame del dna, questa volta per Totò, appurato che quello di Pirucchio non combacia. Il comandante e la direttrice hanno anche modo di tornare su quanto accaduto la scorsa notte: “io e Lorenzo non stiamo più insieme”. Il loro dialogo s’interrompe qua. Viola sempre più cupa, Kubra e Pino sempre più vicini. Proprio l’italo-africana se la prende con Beppe, reo di essere andato a trovare la madre (agg. di F.D. Zaza).

Il ripensamento di Carmine

E’ iniziata l’ultima puntata di Mare Fuori 2. Dopo aver capito che Pirucchio è finito in infermeria, Filippo corre da lui per evitare che Carmine lo uccida. Assieme al comandante Massimo raggiunge il luogo trovando l’amico in lacrime in preda allo sconforto: Pirucchio è ancora vivo, Carmine ha avuto un ripensamento all’ultimo. Totò rinchiuso in cella d’isolamento viene informato del motivo e perde la testa. Urla e piange in cella rivolgendesi al comandante: “ij nun so cattiv!”. Intanto, Paola viene lasciato dal compagno, il quale capisce che tra lei e Massimo c’è stato qualcosa (agg. di F.D. Zaza).

Tempo di saluti

Sta per iniziare l’ultima puntata di Mare Fuori 2. Un carcere minorile del napoletano, quello al centro della vicenda, che in questa stagione ha ancora più approfondito il rapporto inizialmente conflittuale e poi sempre più complice fra gli adulti e gli educatori e i giovani in cerca di nuovi maestri più indicati. Un carcere minorile del napoletano, quello al centro della vicenda, che in questa stagiore ne ha ancora più approfondito il rapporto inizialmente conflittuale e poi sempre più complice fra gli adulti e gli educatori e i giovani in cerca di nuovi maestri più indicati. Questa sera non mancheranno le sorprese. Vi possiamo anticipare che Carmine non riuscirà a uccidere Pirucchio, venendo a sapere successivamente che il vero colpevole non è lui. Poi, assieme all’amico Filippo, Carmine scapperà dall’istituto ma ben presto i due finiranno nei guai… (agg. di F.D. Zaza).

Mare Fuori 2, anticipazioni 22 dicembre 2021: il finale di stagione

Ed eccoci con le anticipazioni di Mare Fuori 2, che torna questa sera, mercoledì 22 dicembre, con la sesta ed ultima puntata della stagione. Carmine è sempre più sicuro che ad uccidere Nina sia stato Pirucchio e accecato dalla rabbia si procura un’arma per ucciderlo, ma proprio nel momento in cui potrebbe sparargli non riesce a farlo in quanto viene colto da una crisi.

Intanto Massimo, che non ha mai abbandonato il caso, capisce che il responsabile non è il fedelissimo braccio destro di Ciro. Filippo e Carmine, così, decidono che è giunta l’ora di fuggire e pensano di utilizzare il piano organizzato per la fuga di Edoardo, ma non sono a corrente del fatto che Wanda di Salvo abbia architettato un altro piano per ucciderli. I due, dunque, sono in serio pericolo. Cosa succederà a Carmine e Filippo? Riusciranno ad uscirne indenni?

Mare Fuori 2, trama: Filippo scappa per fermare le nozze di Naditza

Le anticipazioni della sesta ed ultima puntata di Mare Fuori 2 rivelano che Filippo e Carmine riescono a sfuggire all’agguato messo in atto da Wanda di Salvo. Nel frattempo la situazione all’IPM si complica ulteriormente con la sorella di Ciro, Rosa, che confida a Edoardo che Mimmo ha svelato tutti i loro segreti e che quindi ha tradito i loro accordi. Decide quindi di ricattare Carmine che, nel frattempo, ha fatto ritorno in Istituto. Cardiotrap invece viene a conoscenza del fatto che Gemma abbia deciso di incontrare Fabio, il suo ex, così decide di andare direttamente dal ragazzo per porre fine alla loro relazione una volta per tutte. Nel frattempo in prigione, un altro amore sembra in procinto di sbocciare, ovvero quello tra Pino e Kubra che appaiono sempre più complici e vicini.





© RIPRODUZIONE RISERVATA