Margherita Rebuffoni, madre Nadia Toffa/ “Mia nipote un dono di mia figlia…”

- Hedda Hopper

Margherita Rebuffoni, madre di Nadia Toffa, rivela qualche dettaglio sulla nascita dell’amate nipote in piena emergenza Covid: “Un dono di mia figlia…”

margherita rebuffoni mamma nadia toffa quartogrado 640x300
Margherita Rebuffoni, mamma Nadia Toffa

Margherita Rebuffoni cerca ogni giorno un modo e la forza di andare avanti dopo il dolore che l’ha devastata per via della morte prematura dell’amata figlia Nadia Toffa. Lei continua a seguirla e proteggerla dal cielo mentre lei è chiamata a continuare le sue opere in terra per portare avanti il suo nome e la sua missione, quella di prodigarsi per gli altri fino alla fine. Non è la prima volta che Margherita Rebuffoni ammette di sentire la voce della figlia, di sognarla la notte e di sentire ancora la sua impronta nel suo cammino e anche in piena pandemia è stato lo stesso visto che, quasi ad un anno dalla morte, è tornata a parlare per raccontare qualcosa di inedito.

IL DONO DI NADIA ALLA SUA FAMIGLIA

Durante il Magna Grecia Awards, Margherita Rebuffoni ha ritirato un premio dedicato alla figlia Nadia Toffa e in quel frangente ha dichiarato: “Non me l’aspettavo che la mia Nadia avesse così tante persone che le volevano bene. Quando tocchi con mano un simile amore vieni sommerso dall’emozione….Lei ci ha insegnato a non demordere mai. Ad affrontare le difficoltà senza paura, niente avviene per caso. “. Poi ai presenti ha parlato di “un dono”, la sua nipotina nata in piena pandemia ma che adesso sorride ogni giorno proprio uguale alla zia: “Ha lo stesso sorriso birichino di Nadia, sua mamma Silvia le somiglia molto. Anche se Brescia, la nostra città, è stata violentemente sconvolta dal coronavirus, noi siamo riusciti a vivere con serenità quei momenti. La nipotina, nata in pieno Covid, ci ha tenuti occupati con pappe, cambi e biberon. le giornate sono volate, è stato un dono, un dono di Nadia.”



© RIPRODUZIONE RISERVATA