Maria Gabrielli, mamma di Fiorella Mannoia/ La sua morte un grande lutto:“Era una combattente”

- Elisa Porcelluzzi

Maria Gabrielli era la mamma di Fiorella Mannoia, morta nel 2016. La donna marchigiana “era una combattente e non dipendeva mai da nessuno”

Fiorella Mannoia in concerto
Fiorella Mannoia in concerto

Maria Gabrielli, scomparsa qualche anno fa, era la mamma di Fiorella Mannoia. In occasione del Festival di Sanremo 2017, in un’intervista rilasciata a Vanity Fair, l’artista ha parlato della recente scomparsa della madre: “A quel distacco non si è mai pronti. Sì, risali sul palco. Sì, la musica riprende. Ma il vuoto rimane… Le prime dopo la sua morte le ho superate immobile”. La Mannoia ha ammesso di non riunisce ancora a cantare dal vivo la canzone “Ogni domenica con te”, da “Combattente”, dedicata alla madre: “Trascorrevo ogni domenica con lei, potevo saltarne al massimo una, ma era un appuntamento fisso”, ha raccontato in un’altra intervista a Famiglia Cristiana.

Mamma mi ha insegnato a essere indipendente, a non abbassare mai la testa, era una combattente e non dipendeva mai da nessuno. Crescendo ho capito che mamma aveva ragione su cose che contestavo nella mia gioventù. Erano pensieri nati dall’amore”, ha detto ricordando la madre Maria.

Fiorella Mannoia e il dolore per la morte di mamma Maria Gabrielli

Nel luglio del 2017 Fiorella Mannoia ha ricevuto la cittadinanza onoraria di Castelraimondo, paese di origine della madre Maria Gabrielli. In occasione della cerimonia, la cantante ha ricordato l’infanzia tra le colline dell’entroterra maceratese: “Mamma è nata a Castel Santa Maria, ricordo le estati da piccola a casa di nonna, ci diceva di mangiare cose sane, in quel piccolo borgo i bambini erano la mascotte di tutti. Mia madre è mancata un anno fa, sarebbe orgogliosa di sapere che sono qui oggi”. E ancora: “Quando mamma ci lasciava da nonna eravamo i figli di tutti, erano attenti a che non ci facevamo male, solo nei piccoli paesi non sei mai, facevamo scorribande. Purtroppo se ne sono andati tutti, è rimasto soltanto un fratello di mamma che non è qui oggi, mamma è vicino Roma, nonna a Rustano, preferisco avere questi ricordi, anche tristi, che mi porterò dietro per sempre”, riporta Cronache Maceratesi.



© RIPRODUZIONE RISERVATA