MARIA GIOVANNA ELMI/ Le nozze rosa insieme al marito Gabriele Massarutto (ItaliaSì!)

- Rossella Pastore

Maria Giovanna Elmi ospite a ItaliaSì! per parlare dei festeggiamenti delle sue nozze rosa con il marito Gabriele Massarutto.

Maria Giovanna Elmi
L’ex Signorina Buonasera Maria Giovanna Elmi

Maria Giovanna Elmi e Gabriele Massarutto sono sposati da ben 26 anni. Nel dicembre scorso hanno festeggiato le cosiddette “nozze rosa” o “nozze della rosa”, vale a dire il loro 26esimo anno di matrimonio, dal momento che – essendo avanti con gli anni – hanno deciso di fare qualcosa di speciale a ogni ricorrenza e non aspettare la prossima tappa importante dei 50 anni. Ne parlerà la stessa Elmi, ospite oggi pomeriggio a ItaliaSì!, come peraltro ha già fatto in un’intervista a Gente. “L’anno scorso”, ha raccontato, “abbiamo festeggiato 25 anni di matrimonio con un lungo tour del Giappone”. “Ci siamo conosciuti il 13 dicembre 1986 e ci siamo sposati nello stesso giorno sette anni dopo. (…) Dopo le nozze d’argento, ho pensato che la prossima tappa importante sarebbero quelle d’oro, 50 anni, ma essendo noi già abbastanza avanti con l’età credo che faremo fatica ad arrivarci. Così ho detto: da ora in poi, vorrei celebrare ogni 13 dicembre con qualcosa di speciale”.

Maria Giovanna Elmi, il soggiorno a Miami con il marito Gabriele Massarutto

Detto, fatto: Maria Giovanna Elmi e Gabriele Massarutto sono subito partiti in quarta: “Abbiamo improvvisato una cerimonia scherzosa in spiaggia, vestiti completamente di rosa. Gli amici ci hanno aiutato preparando un arco fiorito, regalandomi un velo con le rose e un anello con una pietra finta color fucsia”. La location della festa è stata il loro appartamento di Miami: “Da qui partiamo per viaggi favolosi: siamo due persone curiose, ci piace scoprire e conoscere nuova gente. Sarà questo che ci mantiene giovani dentro ed è uno dei segreti del nostro amore”. Tutto è cominciato nel 1986, quando lei lavorava a Sereno variabile: “Eravamo in Friuli, a Tarvisio, e il pulmino che ci stava portando all’aeroporto di Trieste ebbe un guasto. Il sindaco organizzò un buffet per noi e raccolse alcuni volontari perché ci accompagnassero a prendere l’aereo”. Inutile dire che l’uomo che accompagnò lei in macchina era proprio Gabriele, il suo futuro marito.

Maria Giovanna Elmi racconta la vita insieme a Gabriele Massarutto

I due si misero a chiacchierare, e Maria Giovanna Elmi fu subito colpita dalla sensibilità del suo “autista”. Gabriele Massarutto l’ha conquistata con la sua dolcezza e con i suoi occhi verdi. La coppia dovette attendere sette anni per ottenere la dichiarazione di nullità del primo matrimonio di lei, e fu solo nel 1993 che coronò il suo sogno di convolare a nozze. “Mi sono trasferita a Tarvisio, sulle montagne che Gabriele, che è a capo di un’azienda di energia elettrica, non avrebbe mai lasciato. Non è stato un sacrificio: per me casa è dove posso stare con le persone che amo. E comunque ho sempre continuato a lavorare, a fare avanti e indietro da Roma dove ho mantenuto un mio appartamento d’appoggio”. Forse è proprio per questo, che la loro unione è così solida: i due si rispettano molto, così come rispettano le loro carriere e i loro rispettivi interessi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA