Maria Teresa Ruta vittima di violenza: “Avevo 19 anni”/ Lo sfogo al GF Vip con Adua

- Stella Dibenedetto

Maria Teresa Ruta, al Grande Fratello Vip 2020, racconta ad Adua Del Vesco l’aggressione subita quando aveva solo 19 anni: “Erano in due e…”.

maria teresa ruta adua del vesco min 640x300
Maria Teresa Ruta e Adua Del Vesco al Grande Fratello Vip - Screenshot da video

Dopo aver confessato di aver subito uno stupro quando aveva solo 12 anni, Adua Del Vesco, questa mattina, mentre il resto della casa del Grande Fratello Vip 2020 dormiva, si è ritrovata in giardino con Maria Teresa Ruta. La madre di Guenda che, nel suo passato ha subito un’aggressione quando aveva solo 19 anni, si è aperta con Adua che, a sua volta, si è sentita profondamente capita. Da sole, la giovane attrice siciliana e la Ruta si sono capite come non avevano mai fatto prima promettendosi di parlare più approfonditamente della terribile esperienza che hanno in comune. “Quanti anni avevi?”, ha chiesto Adua. “Avevo 19 anni, erano in due”, ha raccontato Maria Teresa che, tra le lacrime, ne aveva già parlato con Tommaso Zorzi.

MARIA TERESA RUTA, IL RACCONTO DELL’AGGRESSIONE AD ADUA DEL VESCO

Era un pomeriggio di agosto quando Maria Teresa Ruta fu aggredita da due persone. Un episodio che ha profondamente segnato la conduttrice che, ad Adua Del Vesco, ha confessato di aver fatto fatica ad accettare l’accaduto e di essere stata aiutata solo dal lavoro. Dopo essersi abbracciate in giardino, Maria Teresa e Adua sono rientrate in casa parlando anche delle difficoltà incontrate successivamente nei momenti intimi. La Ruta, inoltre, ha aggiunto di fare fatica, ancora oggi, a vedere film con scene di aggressioni o di rapporti intimi. “Certe cose condizionano i rapporti intimi. Io non riesco più a vedere certe scene dei film. Ormai vedo solo polizieschi”, ha spiegato la Ruta. Una lunga chiacchierata quella tra Maria Teresa e Adua che hanno iniziato ad instaurare un nuovo tipo di rapporto parlandosi come non avevano mai fatto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA