Marie is on fire – una seconda occasione/ Su Canale 5 il film con Stefan Murr

- Matteo Fantozzi

Marie is on fire una seconda occasione in onda oggi, 14 agosto, su Canale 5, alle 16.30. Nel cast Christine Eixenberger, Stefan Murr, Wolfgang Fierek e Saskia Vester.

marie is on fire 2019 film 640x300
Marie is on fire

L’appuntamento con Marie is on fire – una seconda occasione è per oggi, 14 agosto, su Canale 5, alle 16.30. Si tratta di una commedia romantica del 2018, diretta da Hans Hofer e che vede protagonisti gli attori: Christine Eixenberger, Stefan Murr, Wolfgang Fierek e Saskia Vester. Un film movie tedesco, diretto da Edzard Onneken, che si è occupato anche di scrivere il soggetto e la sceneggiatura. Il regista ha girato i vari episodi che compongono la saga di Marie in on fire, interpretati dagli stessi artisti.

Marie is on fire – una seconda occasione, la trama del film

Leggiamo la trama di Marie is on fire una seconda occasione. Marie è una giovane e bella donna, entrata a far parte del corpo dei volontari dei vigili del fuoco, per seguire l’esempio di suo padre. Aiutare gli altri per la donna è una vera vocazione, che la portano non solo a coordinare le operazioni di salvataggio ma anche ad affrontare situazioni pericolosi, pur di dare supporto a chi è in difficoltà.

Nel film movie Marie e gli uomini della sua squadra saranno impegnati nel salvare una ragazza, oggetto di uno scherzo, che è stata rinchiusa in una stanza di una fattoria. Quest’ultima è di proprietà di Domi, un uomo dal passato difficile dovuto a un rapporto molto conflittuale con il padre.

Intanto, Marie incontra Phillip, il suo primo amore e padre del figlio Max, che non ha mai riconosciuto e proprio la sua incapacità di assumersi le responsabilità li aveva portati ad allontanarsi. Max non conosce l’identità del padre che reputa morto, così come gli ha fatto credere la madre. Una volta saputa la verità, Marie dovrà affrontare i problemi con il giovane che si sente tradito e quelli derivanti dalla pretese di Philip che vuole fare il padre.



© RIPRODUZIONE RISERVATA