MARIO BALOTELLI E PIA, FRATELLO E NIPOTE ENOCK BARWUAH/ La piccola vittima di razzismo

- Rossella Pastore

Mario Balotelli e Pia sono il fratello e nipote Enock Barwuah. I due sono stati più volte discriminati in quanto persone dalla pelle scura.

Mario Balotelli con in braccio sua figlia Pia
Mario Balotelli con in braccio sua figlia Pia

Mario Balotelli e Pia Balotelli sono rispettivamente il fratello e la nipote di Enock Barwuah. Di recente, Mario si è reso protagonista e in un certo modo ‘colpevole’ di nuove ‘balotellate’, tanto per usare un neologismo che al tempo stesso è un eufemismo, quando si tratta di definire certi comportamenti che Balotelli tiene in campo e nella vita privata. Questa volta, Mario si è fatto nuovamente prendere dall’ira e dominare dal suo temperamento collerico, arrivando a pubblicare su Instagram un durissimo sfogo a seguito della rottura – di sicuro non accidentale, ma provocata intenzionalmente da qualche ‘hater’ – di un vetro della sua auto. Queste le parole del calciatore: “Io lo so che tu… Tu chiunque tu sia verrai a conoscenza di questo messaggio. Io ti dico solamente prega, prega tanto e bene che io non venga mai a sapere chi tu sia perché ti farò perseguitare a vita dalla legge siccome in altri modi ‘non si può’. Codardi bast***i”. L’episodio ha messo a dura prova l’emotività di Balotelli, che ha usato i social network per esternare la sua rabbia.

Mario Balotelli nel calcio attuale

Insomma, Mario Balotelli non è protagonista solo del calciomercato attuale, dov’è conteso da diversi club di Serie B e soprattutto dal Vasco Da Gama, ma anche delle varie piattaforme mediali a cui spesso affida i suoi stati d’animo. C’è da dire che le provocazioni nei suoi confronti non mancano mai: c’è qualcuno che quasi gioca a farlo arrabbiare, una volta svilendolo in maniera becera per via del colore della pelle; quella dopo attaccandolo sempre sulla sua sfera personale, fino ad arrivare a causargli veri e propri danni materiali com’è successo in quest’occasione. Tornando al calcio, Balotelli sta provando a rilanciare la sua carriera dopo essersi tolto la maglia del Brescia, e ad oggi sembrerebbe pronto anche a trasferirsi nuovamente all’estero.

La piccola Pia vittima di bullismo

Al di là degli affronti che Mario Balotelli riceve personalmente, ci sono quelli ben più gravi perpetrati ai danni della piccola Pia, sua figlia, che evidentemente non ha niente a che fare con le eventuali colpe del padre. Mamma Raffaella Fico ha raccontato che – a scuola – Pia è stata vittima di bullismo: “Una compagna di Pia si è avvicinata e le ha detto ‘tu sei una ne**a, porti le infezioni, non ti do la mano e non ti presto i giocattoli’. È tornata a casa e mi ha chiesto il perché di quelle frasi, non sapevo davvero cosa dire”. Pia ha solo 8 anni, e i suoi genitori si trovano in difficoltà nel doverle spiegare il perché di tanto accanimento: “Credo in un cambiamento e nella maturità delle persone, ma ho paura che possa capitare di nuovo. E fa male”, ha dichiarato ancora Raffaella, ospite nel 2019 a Storie Italiane. Lei stessa, frequentando Balotelli, ha subito insulti razzisti: “Mi è capitato che nei locali mi facessero il verso della scimmia, perché stavo con Mario”. Una serie di eventi gravi che a quanto pare non si limitano solo al contesto degli stadi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA