Mark Caltagirone: “La verità sulla Prati”/ “Se volete sapere tutto io sono qui”

- Dario D'Angelo

Mark Caltagirone racconta tutta la sua verità su Pamea Prati, ma chi si nasconde dietro l’uomo misterioso? Foto sexy e finte telefonate al centro della soap opera.

pamela prati toffanin verissimo
Pamela Prati a Verissimo

“Premio miglior attrice protagonista” scrive il profilo di Marck Caltagirone su Instagram dopo aver visto l’intervista, tra le lacrime, di Pamela Prati a Verissimo. L’uomo o chi si cela dietro questo profilo fa insomma capire di non essere affatto dalla parte della showgirl che, a suo dire, starebbe quindi mentendo. Una vicenda che continua ad ingarbugliarsi e a non trovare una verità certa. Eppure, proprio dopo l’intervista della Prati, Caltagirone fa un passo inaspettato e lancia un appello proprio a Verissimo e a Silvia Toffanin. “Se volete sapere la verità, quella vera, io sono qua” scrive Caltagirone su Instagram, taggando proprio Verissimo e facendo ben capire che l’appello è diretto al talk show di Canale 5 che però proprio con la puntata di oggi ha concluso questa edizione. (Aggiornamento di Anna Montesano)

“PAMELA PRATI? LACRIME DI COCCODRILLO!”

Arriva il momento di Pamela Prati a Verissimo. L’argomento con il quale si inizia è proprio l’inesistenza di Mark Caltagirone. “A me è stata proposta la fiaba che ho sempre desiderato, la favola. – esordisce la Prati, che continua – Anche oggi, se io penso che non c’è, non ci posso credere. Penso che sua da qualche parte del mondo, che lui esista.” Silvia Toffanin le chiede quando ha capito che Caltagirone non esiste, lei risponde “L’ultima volta che sono venuta qui credevo ancora che esistesse. L’ho capito questi giorni a causa di fotografie in cui ho capito non era lui”. Pamela Prati ammette di stare male “Sono dimagrita ancora di più dall’ultima volta”, sottolinea. Poi aggiunge “Io ero convinta esistesse e penso ancora che lui ci sia in qualche parte del mondo. Mi manca lui, i suoi messaggi”. E dal presunto profilo social di Marck Caltagirone ecco arrivare la replica alle dichiarazioni, tra le lacrime, della Prati: “Come si chiamano? Ah lacrime di coccodrillo”. (Aggiornamento di Anna Montesano)

PAMELA PRATI: “IO E MARK SAREMMO STATI PERFETTI INSIEME”

Mark Caltagirone e Pamela Prati sarebbero stati perfetti insieme. A raccontarlo è stata la stessa showgirl che, ai microfoni di Verissimo, ha raccontato i dettagli del suo incubo. Tutto è iniziato il 21 marzo 2018 quando Pamela Perricciolo le disse che sarebbe stata perfetta per Mark Caltagirone, un imprenditore che aveva appena lasciato la fidanzata. Iniziò così una frequentazione social che, lentamente, ha portato Pamela ad innamorarsi di un uomo che, pur non avendo mai visto né sentito, aveva conquistato il suo cuore al punto da aver deciso di sposarlo. “Dopo qualche mese abbiamo iniziato a scambiarci parole dolci d’amore, mi diceva che mi amava”, ha dichiarato Pamela Prati a Verissimo. Parole a cui la showgirl sarda aveva creduto davvero per poi scoprire la verità e veder cadere il castello delle favole (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

FOTO SEXY E FINTE TEEFONATE: CHI SI NASCONDEREBBE DIETRO CALTAGIRONE

Foto sexy e finte telefonate sono gli ingredienti che hanno reso la soap opera di Pamela Prati e Mark Caltagirone verosimile. A svelare i dettagli di quella che è stata la telenovela che ha appassionato milioni di italiani è stata la stessa Pamela Prati che, a Verissimo, ha raccontato delle immagini sexy inviate a quello che pensava essere l‘uomo che avrebbe sposato. Un uomo che la showgirl sarda non ha mai visto né sentito. Ma chi si nasconde dietro Mark Caltagirone? Secondo Pamela Prati, dietro l‘uomo misterioso di cui si era innamorata potrebbero esserci le sue ex agenti, Eliana Michelazzo e Pamela Perricciolo che potrebbero essersi anche accordate sull’intervista della prima a Non è la D’Urso. “Io credo che ci sia una cosa perversa. Nel mio caso penso ci siano Donna Pamela ed Eliana e che forse sono d’accordo anche in questa confessione di Eliana. È una mia supposizione, perché ho visto il bene che si vogliono”, ha dichiarato la showgirl (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MALGIOGLIO: “ALMODOVAR CI FAREBBE UN FILM”

Mark Caltagirone esiste o meno? Una domanda che molti si stanno facendo in queste ultime settimane, alla luce del caso esploso riguardante il matrimonio con Pamela Prati. Nelle ultime ore sono accaduti numerosi colpi di scena, e la sensazione circolante è che tutti stiano accusando tutti. Della vicenda ne ha parlato anche Cristiano Malgioglio, grande amico di Pamela Prati, che intervistato dai microfoni dell’agenzia AdnKronos, ha ammesso: «Quello che ha fatto e hanno fatto a Pamela trovo che sia terribile, ha preso in giro i telespettatori ma, visto che siamo amici da tanti anni, chiedo agli italiani di perdonarla, ha bisogno di aiuto perché è molto fragile psicologicamente. È una persona meravigliosa caduta in un circuito perverso». Il noto cantautore non perde comunque la sua solita ironia che lo contraddistingue: «Se Almodovar conoscesse tutta questa storia ne farebbe un film da premio Oscar, magari con Mark Caltagirone interpretato da Javier Bardem». Malgioglio, fra il serio e il faceto, afferma: «Io nel mio piccolo sto pensando di scrivere una canzone dedicata a Mark e Pamela». L’ex concorrente del Grande Fratello Vip ha spiegato che Pamela ha mentito anche a lui: «Ha sbagliato – conclude – ha preso in giro in telespettatori e deve chiedere scusa ma non me la sento di condannarla». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MARK CALTAGIRONE: “LA VERITÀ SULLA PRATI”

Se Eliana Michelazzo prima e Pamela Prati poi hanno ammesso che Mark Caltagirone non esiste, dal presunto profilo di quest’ultimo arriva un messaggio che sostiene il contrario. “Esisto” fa sapere il fantomatico Mark Caltagirone. Ma qual è la verità? Cosa c’entra in tutto questo Marco Di Carlo? A Verissimo, nella lunga intervista che vedremo domani su Canale 5, Pamela Prati racconterà come è nato tutto, partendo dai loro primi contatti. “A marzo del 2018, in un momento di grande fragilità, sono andata a Roma nel ristorante di Pamela ed Eliana che conoscevo di vista. – ha raccontato la showgirl, per poi aggiungere – Dopo un paio di serate in questo ristorante Pamela Perricciolo mi disse che sarei stata perfetta per questo Mark Caltagirone, un imprenditore che aveva appena lasciato la fidanzata. Mi fa vedere una foto di un bell’uomo”. Da qui, il primo contatto: “Poi il 21 marzo del 2018 Mark inizia a seguirmi su Instagram. Allora io gli mando un messaggio con scritto ‘Buona Primavera’, lui mi risponde e da lì inizia tutto”. L’inizio di una vicenda che avrebbe segnato per lei un triste capitolo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

BARBARA PALOMBELLI: “UN CASO DA STUDIARE ALL’UNIVERSITÀ”

La puntata di Mattino 5 si chiude con un collegamento con lo studio di Forum dove Barbara Palombelli, padrona di casa, è pronta a lanciare il suo ultimo libro. La conduttrice è molto simile in garbo ed educazione a Federica Panicucci e proprio lei, dopo aver salutato, chiede alla collega se sta seguendo o meno il caso della Prati e di Mark Caltagirone. La Palombelli ammette di sì visto che anche i politici adesso parlano di questo uomo inesistente che ha tenuto incollati tutti alla tv e ai social per quasi due mesi. La stessa conduttrice poi rilancia: “Questo è un caso che dovrebbe essere studiato nelle università” riferendosi soprattutto alla questione marketing ma anche a quella sociale visto la forza che ha avuto, in questi tempi moderni, un uomo che nemmeno è mai esistito. La comunicazione e il marketing sembrano pronti a spingersi oltre e chissà che dall’era degli influencer finiremo addirittura a quella dei fantasmi che non solo riusciranno a regalare ottimi ascolti alle signore della tv ma anche a portare a casa migliaia di follower senza nemmeno esistere. (Hedda Hopper)

FURTO DI IDENTITA’ PER IL MISTERIOSO UOMO?

Federica Panicucci torna a parlare a Mattino 5 del caso di Pamela Prati e si dice convinta che “c’è un uomo che non è Mark Caltagirone ma sicuramente c’è un uomo in carne ed ossa dietro tutto questo, lo stesso che si è prestato a questo gioco”. Enrico Silvestrin ospite in studio incalza la conduttrice continuando a dire che non esiste e che dietro tutto ci sono Pamela ed Eliana ma lei non ci sta: “Chi è quest’uomo? Questo è un furto d’identità, ma di cosa stiamo parlando?”. Maurizio Sorge continua a ribadire che per quindici giorni ha visto quest’uomo brizzolato e palestrato, lo stesso che Pamela Perricciolo ha mostrato sul suo cellulare proprio al paparazzo e lo stesso che ha posato con la Prati nelle famose foto con il cappellino rosso, e allora chi è quest’uomo e perché non si rivela adesso che la verità è venuta a galla? Sul finto profilo qualcuno sostiene di essere stato ingaggiato, sarà lui adesso a sbarcare in tv? (Hedda Hopper)

ANCHE LUI PLAGIATO?

Mark Caltagirone esiste o non esiste? E’ questa la domanda che il pubblico continua a farsi di fronte alle numerose contraddizioni che continua ad avere il matrimonio gate di Pamela Prati. Da una parte c’è la showgirl sarda che, a Verissimo, ha raccontato che Mark non esiste e, dall’altra, c’è una persona che, attraverso una serie di storie pubblicate su Instagram, sostiene non solo che Mark Caltagirone esiste, ma di essere stato pagato per interpretare tale ruolo e di aver subito lo stesso trattamento che avrebbe ricevuto Pamela Prati. Anche Mark Catagirone, infatti, sarebbe stato plagiato: “In un certo senso sono stato plagiato!”, sostiene l‘uomo che si sarebbe ritrovato coinvolto in tutta la vicenda rispondendo ad un annuncio di lavoro in cui si cercava un uomo che avrebbe dovuto svolgere la propria attività attraverso Instagram. Mark Caltagirone, dunque, è pronto ad uscire allo scoperto replicando alle dichiarazioni di Pamela Prati ed Eliana Michelazzo (aggiornamento di Stella Dibenedetto).

MARK CALTAGIRONE: “PRONTO A RACCONTARE LA MIA VERITA'”

Proprio nel giorno in cui Pamela Prati nella registrazione di Verissimo confida a Silvia Toffanin che Mark Caltagirone non esiste ecco che il fantomatico promesso sposo della showgirl da quello che dovrebbe essere il suo profilo ufficiale non ci sta e proclama la sua esistenza. L’atto conclusivo su questa vicenda dai contorni bislacchi evidentemente non c’è ancora se è vero che Caltagirone in una delle sue Instagram Stories interviene per dire:”E certo, ora fa comodo dire che non esisto…non ci sto!”. Qual è allora la verità in questa vicenda? Possiamo dirvi la verità di Marc Caltagirone, o meglio, del detentore del profilo Instagram che si definisce tale:”Io sono pronto a dire la mia verità e vorrei raccontarla a tutto il pubblico italiano. Io sono stato ‘ingaggiato’ attraverso un annuncio su Internet dove cercavano un uomo che dovesse “lavorare” da casa attraverso il social Instagram per un tempo determinato ovviamente promettendo un guadagno (mai ricevuto) e poi in futuro far parte di un’agenzia (il cui nome non mi è stato mai detto)”.

MARK CALTAGIRONE: “ESISTO”

Marc Caltagirone è un fiume in piena e sembra intenzionato a voler fare saltare definitivamente il banco:”Io su questo profilo dovevo solo fingermi ‘Marco Caltagirone’ futuro sposo di Pamy e qualora loro me lo richiedessero sponsorizzare aziende attraverso foto dove non si vedesse totalmente il viso. Ora siamo arrivati al punto in cui sulla mail dove io comunicavo con queste persone non ricevo più notizie da giorni. E non è tutto…”. Poco dopo, con un’altra Instagram Stories, Marc Caltagirone ha risposto ad un messaggio privato di un follower che gli ha domandato:”Mi scusi. Da quanto deduco anche lei è stato plagiato da questa fantomatica storia che ha davvero dell’assurdo. Uscire allo scoperto e raccontare la verità è la scelta migliore…seppur difficile. In bocca al lupo”. La risposta di Caltagirone è stata la seguente:”Sì ragazzi in un certo senso sono stato plagiato anche io”. Insomma, dove sta la verità?

© RIPRODUZIONE RISERVATA