MARTIN CASTROGIOVANNI ELIMINATO/ Maria: “Sei stato un grande” (Amici Celebrities)

- Hedda Hopper

Martin Castrogiovanni ad Amici Celebrities come ballerino: dalla conduzione di Tu si Que Vales al palco del talent, come gli andranno le cose?

alessio_sakara_martin_castrogiovanni_facebook_2017
Alessio Sakara lascia Tu si que vales

La sportività di Martin Castrogiovanni fa colpo su Maria De Filippi che lo fa notare anche a tutti i telespettatori di Amici Celebrities. Il campione di rugby, infatti, decide di proporsi come sfidante di Filippo Bisciglia per l’imminente eliminazione. Toglie, infatti, la patata bollente al conduttore di Temptation Island e lo convince a scegliere lui come sfidante, dargli anche un’altra possibilità. La sfida è canto contro ballo: Martin fa infatti una richiesta particolare a Peparini che acconsente. “Voglio andare via almeno con un sorriso” svela Castrogiovanni, che vuole infatti esibirsi in “Mambo n.5”. L’esibizione, però, non convince i giudici che assegnano la vittoria a Filippo Bisciglia che torna in squadra. Martin saluta tutti e lascia lo show. (Aggiornamento di Anna Montesano)

MARTIN CASTROGIOVANNI AD AMICI CELEBRITIES

Martin Castrogiovanni posa la palla e prende le scarpette da ballo. Lui non ha bisogno di presentazione e in molti lo hanno già riconosciuto nei promo che hanno lanciato Amici Celebrities che andrà in onda da questa sera su Canale5 con Maria De Filippi al timone, almeno nella prima puntata. Il testimone poi passerà a Michelle Hunziker ma Castrogiovanni sarà ancora tra i protagonisti proprio in versione ballerino per la sua squadra ovvero quella dei bianchi che lo vede schierato al fianco di Filippo Bisciglia, Pamela Camassa, Cristina Donadio, Ciro Ferrara e Massimiliano Varrese. Sportivi, attori e conduttori sono pronti a mettersi in gioco per la prima edizione della versione vip di Amici che potrebbe regalargli la vittoria in versione ballerino. Dalle prime movenze viste nei promo sembra che il campione non abbia poi molte chance per la vittoria ma sicuramente i fan avranno modo di vederlo al sabato sera non solo ad Amici ma anche a Tu si Que Vales in coppia con Belen Rodriguez e Alessio Sakara.

MARTIN CASTROGIOVANNI AD AMICI CELEBRITIES: ‘VORREI UN PROGRAMMA TUTTO MIO’

Martin Castrogiovanni non ha voltato le spalle al suo rugby ma sembra lanciatissimo verso una carriera televisiva che lui stesso ha ammesso di voler avere. Lui stesso, qualche mese fa, ai microfoni del Corriere della Sera, ha ammesso di voler cambiare rotta e dedicarsi proprio alla televisione sperando di avere un giorno un programma tutto suo: “La televisione comunque non mi toglie nulla di quello che il rugby mi ha regalato. Vorrei un programma tutto mio ma dove vado con questo dannato accento?“. E riguardo al suo sport cosa ha rivelato? Sicuramente quello che è successo non sarà dimenticato ed è proprio il rugby che ha tracciato le linee guida della sua vita ma quello è ormai un capitolo chiuso che non lo vedrà tornare indietro nemmeno come allenatore: “Avevo pensato di smettere a Cardiff, nel 2015, dopo l’incontro del Sei Nazioni con il Galles. All’inno piango, poi prendiamo 70 punti e torno negli spogliatoi dove scopro che uno dei miei compagni più giovani sta postando una foto su Instagram e un altro già ha le cuffie con la musica a palla. Ho pensato che quello non era più il mio mondo, i tempi erano cambiati e io lì non c’entravo più nulla“.

MARTIN CASTROGIOVANNI E LA LOTTA AL TUMORE

Dietro un grande sorriso c’è sempre un grande dolore che ha lacerato l’anima, almeno un tempo, e lo stesso è successo a Martin Castrogiovanni che ha dovuto combattere tanto non solo in campo ma anche nella vita privata quando ha scoperto di avere un tumore. Lo stesso rugbista ha avuto modo di affrontare due scogli molto difficili la prima volta quando, nel 2011, ha scoperto di essere celiaco, e poi, nel 2015 quando ha scoperto di avere tumore, un neurinoma al plesso lombare. Per questa seconda diagnosi gli erano stati dati solo sei mesi di vita ma lui stesso ha ammesso: “Non ho mai smesso di lottare: sono andato di corsa alla Clinica Humanitas di Milano, dove scopro che il tumore non è maligno e vengo operato nonostante il pericolo di poter perdere l’uso della gamba: e un mese dopo torno di nuovo in campo”. Una storia di rivincita e rinascita che, siamo sicuri, lo aiuterà anche nella missione più leggera del ballo ad Amici Celebrities.

© RIPRODUZIONE RISERVATA