MARTINA SMERALDI/ La pornostar 19enne: “Lanciata da Rocco? Non è vero, informatevi!”

- Emanuele Ambrosio

Martina Smeraldi è la 19enne cagliaritana nuova scoperta di Rocco Siffredi. A Live – Non è la D’Urso rivela: “sono convinta di fare questo”

Martina Smeraldi pornostar
Martina Smeraldi

Martina Smeraldi è la pornostar che ieri è stata ospite a Live Non è la d’Urso e che proprio Barbara d’Urso ha lanciato come scoperta di Rocco Siffredi. Qualcuno sui social non è contento di questa definizione e la stessa Martina ha deciso di condividere le storie di questo ragazzo, Max Felicitas (Edoardo Barbares all’anagrafe), ventitreenne friulano che è riuscito a sfondare come pornoattore. Proprio lui stanotte ha preso la parola nelle storie su Instagram invitando Barbara d’Urso ad informarsi un po’ prima di fare televisione e spiegando: “Io non ho niente contro Rocco e nemmeno contro la d’Urso ma se uno fa tv deve informarsi, basta andare sul profilo di Martina e scoprire chi l’ha fatta conoscere al grande pubblico e scoprire che sono io… non mi va di aggiungere altro e creare polemica e con questo aggiungo che la tv… sono certo che correggerai questo piccolo, grande errore di distrazione”. Barbara d’Urso ora prenderà la palla al balzo per citare Max e scusarsi magari invitandolo in trasmissione insieme a lei? (Hedda Hopper)

Martina Smeraldi pronta ad un film con Malena?

Martina Smeraldi è la 19enne cagliaritana nuova scoperta di Rocco Siffredi. La giovanissima, promessa del cinema porno, si è raccontata per la prima volta a Live – Non è la D’Urso su Canale 5 in cui ha rivelato: “sono contentissima della scelta, ma i miei genitori no”. La cagliaritana, nonostante la giovane età, ha le idee molto chiare: “mi è sempre piaciuto fare il sesso, sono convinta di fare questo” e poco dopo racconta come è arrivata al mondo di Rocco Siffredi: “sono arrivata da poco da Rocco Siffredi, sono arrivata grazie ad un ragazzo che lavora nella sua accademia”. In studio c’è anche Malena, ex concorrente de L’Isola dei Famosi e pornostar che parlando proprio della giovane cagliaritana rivela: “faremo un film insieme in un crescendo di trasgressioni e perversioni insieme, devo ancora testarla, non sono assolutamente in sfida, nel nostro lavoro c’è molta collaborazione”. (aggiornamento di Emanuele Ambrosio)

La nuova pornostar di Rocco Siffredi “mi piace il sess*”

Martina Smeraldi è la nuova star del porno made in Italy. Parola di Rocco Siffredi che ha deciso di puntare sulla giovanissima cagliaritana che da circa un anno ha cominciato ad appassionarsi al mondo dell’hard. Ha 19 anni, viene da Cagliari e sogna di diventare la Moana de noantri. “Mi chiamo Martina Smeraldi, già a 11 ho avuto le mie prime esperienze con molti ragazzini, mentre a 12 anni ho avuto il primo rapporto completo”. Si presenta così la 19enne cagliaritana che è entrata nella scuderia di Rocco Siffredi che la dirigerà nei primissimi film. “Voglio fare questo lavoro perché mi piace il sesso e mi piace essere vista” ha raccontato la giovane porno star che, nonostante la giovanissima età, ha già avuto diverse esperienze in ambito sessuale. A 15 anni, infatti, ha vissuto la prima esperienza di gruppo come ha raccontato durante un’intervista rilasciata a La Zanzara: “sì, qualche anno fa, ne avevo quindici. Un’ammucchiata”.

Martina Smeraldi: “i miei genitori sono contrari, ma non possono farci nulla”

Ospite del programma radiofonico La Zanzara, Martina Smeraldi ha raccontato come si è avvicinata al mondo del porno: “ci penso da più di un anno e a un certo punto ho contattato uno che ha lavorato con Rocco, Max Felicitas. Cercava delle persone per fare dei provini e gli ho risposto via Instagram. Ci siamo incontrati e abbiamo girato delle scene. Poi a Siffredi sono arrivata attraverso un’altra persona che aveva lavorato con lui. Sono molto determinata”. Una scelta non condivisa dai genitori contrari alla volontà della figlia di lavorare nel mondo dell’hard. A raccontarlo è la stessa Martina: “i miei genitori non sono contenti della mia scelta. Con mio padre non parlo più. Mamma non è contenta, ma almeno parliamo”. Nonostante il no dei genitori, Martina continua imperterrita a seguire il suo sogno di diventare la nuova Moana Pozzi: “non possono farci nulla, sono sicurissima della mia scelta. Fare l’avvocato o il notaio è troppo noioso, non mi interessa”.

Contentissima della scelta, ma i miei genitori no. Malena “faremo un film insieme in un crescendo di trasgressioni e perversioni insieme”



© RIPRODUZIONE RISERVATA