Massimiliano Ossini/ “Diventato papà a 25 anni. Geloso di mia moglie Laura Gabrielli”

- Stella Dibenedetto

Massimiliano Ossini, ospite di Vieni da me, parla della sua vita privata: “sono diventato papà a 25 anni, mi è andata bene”.

massimiliano ossini vieni da me min 640x300
Massimiliano Ossini a Vieni da me - Screenshot da video

Massimiliano Ossini, tra i conduttori Rai più amati e apprezzati dal pubblico, svela di essere diventato padre per la prima volta quando aveva solo 25 anni. “Sono papà da 16 anni. Sono nato nel 1978, quindi la mia prima figlia è nata quando avevo 25 anni e mi è andata bene“, racconta Ossini. Sempre innamorato della moglie Laura Gabrielli, il conduttore svela di essere geloso, ma di non riuscire a dimostrarlo. “Quando è nata la mia prima figlia ho fatto di tutto affinchè nessuno la potesse prendere in braccio e così ho fatto con la seconda e poi con il terzo”, racconta il conduttore che ha due figlie femmine e un figlio maschio. “Carlotta ha 16 anni. Tutti e tre i miei figli hanno la passione per la musica e questo non l’hanno preso da me. Imparano le lingue, poi sviluppano la memoria e riportano tantissima allegria perchè cantano dalla mattina alla sera”, spiega il conduttore.

MASSIMILIANO OSSINI: “SONO FORTUNATO PERCHE’ VIVO IN CAMPAGNA”

Massimiliano Ossini ha scelto di vivere lontano dalla città per dare alla propria famiglia una vita serena e tranquilla. Una scelta che gli ha permesso di vivere serenamente la quarantena. “Io vivo in campagna e da una parte ci sono gli svantaggi, soprattutto quando devo andare a lavoro. Dall’altra parte sono fortunato perchè ho l’orto, la campagna. Abbiamo piantato gli ulivi, un limone. Non essendo stato molto a casa perchè ero impegnato con Linea Bianca, sono contento perchè sono stato molto con loro. E’ stato un bel momento per riscoprire la famiglia”, racconta ancora Ossini. Infine, il conduttore svela di voler fare tutto, ma di non riuscire ad essere poi costante. “Ad esempio se decido di cominciare ad andare in bicicletta, dopo un po’ mi stanco e devo cambiare“, racconta il conduttore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA