Massimo, fidanzato Veronica Gentili/ Lei: “litighiamo per il monopolio della tv!”

- Emanuele Ambrosio

Massimo è il fidanzato di Veronica Gentili, la giornalista e conduttrice televisiva che rivela: “ogni tanto un litigio ci scappa!”

veronica gentili 2020 instagram 640x300
Veronica Gentili, foto da Instagram

Massimo è il fidanzato di Veronica Gentili, la giornalista e conduttrice televisiva di “Stasera Italia” e promossa in prima serata con il programma di informazione ed attualità “Controcorrente”. La coppia è felicemente innamorata anche se del compagno si conosce davvero poco. Stando alle poche informazioni in nostro possesso, la giornalista è legata allo sceneggiatore nel mondo del cinema da circa sei anni. A rivelare qualche dettaglio in più sul compagno è stata proprio la giornalista che in occasione di una intervista rilasciata a TV Sorrisi e Canzoni ha dichiarato: “non sono una donna di casa perciò pensa lui a fare la spesa e cucina benissimo: trippa, lasagne con carciofi e scamorza, polpettone con ricotta e spinaci…Diciamo che me lo sono scelto bene”.

Ma chi è Massimo, il compagno di Veronica Gentili? Bene, quello che possiamo dirvi è che l’uomo lavora come sceneggiatore nel mondo del cinema come ha rivelato la giornalista dalle pagine di Tv Sorrisi e Canzoni.

Massimo e Veronica Gentili: 6 anni d’amore

Veronica Gentili e il compagno Massimo sono legati da sei anni. I due sono molto schivi e riservati e raccontano pochissimo della loro vita privata. E’ stata proprio la giornalista a rivelare qualche indiscrezioni sul conto del compagno: “si chiama Massimo e lavora nel mondo del cinema, fa lo sceneggiatore. Stiamo insieme da sei anni ormai”. I due convivono come ha ammesso la stessa Gentili precisando: “nessuna convivenza forzata? Massimo è fantastico. Non sono una donna di casa perciò pensa lui a fare la spesa e cucina benissimo”.

Infine la giornalista ha anche rivelato che i due litigano diverse volte. Il motivo? “Ogni tanto un litigio ci scappa, ma è sempre lo stesso motivo a scatenarlo. Il monopolio della tv. Io seguo tutti i programmi di informazione dei miei colleghi. Lui invece vorrebbe vedere altro. Ma fino alle dieci di sera circa, il telecomando è in mio possesso. Poi via libera a film e serie tv”.







© RIPRODUZIONE RISERVATA