Massimo Giletti/ “Mark Caltagirone sono io: d’Urso, invitami!” (Ballando 14)

- Emanuele Ambrosio

Massimo Giletti torna in Rai a Ballando con le Stelle come ballerino per una notte e rivela: “il contratto con La7 scadrà il 30 giugno”. Barbara D’Urso? Sono contro esasperazione dialettica

Massimo Giletti
Massimo Giletti ospite di Tv Talk

Massimo Giletti scende in pista a Ballando con le stelle. Nella clip, però, fa una premessa: “Il mio rapporto con il ballo non esiste. Non condivido niente con Del Piero. Quando ero giovane mi arrampicavo, sciavo, ma non ho mai ballato. Le maestre hanno cercato di instradarmi in un percorso. Non vi anticipo nulla, comunque”. Non c’è bisogno di anticiparlo: purtroppo Giletti non spicca. Milly Carlucci lo presenta come Mina: “Permettetemi di farlo: lui è ‘l’uomo per me’ di questa sera”. Dopo essersi esibito, il conduttore si giustifica: “Sono il Mark Caltagirone del ballo: non esisto. Però la d’Urso mi può sempre invitare… Se volete mi siedo, vi racconto… di spalle, però, con la voce camuffata”. Spiritoso: “Del resto, io faccio Non è l’Arena. Sono tanti i ‘non’ della mia vita”. (agg. di Rossella Pastore)

Massimo Giletti scende in pista

Massimo Giletti ospite a Ballando con le stelle 14, il dancing show di successo condotto da Milly Carlucci su Rai1. Il giornalista e conduttore di “Non è L’Arena” torna in Rai per cimentarsi con la pista di ballo di Ballando e sottoporsi al voto della giuria di esperti. Si tratta di un ritorno in Rai per il conduttore, il cui nome nelle ultime settimane è sempre più vicino all’azienda di Viale Mazzini. Possibile che Giletti possa rientrare in Rai per la prossima stagione televisiva? Intanto Milly Carlucci, con la presenza di Giletti, ha messo a segno un colpaccio considerando che anche Mara Venier aveva invitato il giornalista a Domenica In senza però riuscirci a causa di un blocco da parte di qualcuno importante in Rai.

Massimo Giletti torna in Rai?

Le voci su un possibile ritorno in Rai di Massimo Giletti si fanno sempre più insistenti, ma non a sbilanciarsi è stato lo stesso giornalista e conduttore del programma di successo “Non è L’Arena”. Sul suo futuro a La7 però Giletti ha precisato che il contratto è in scadenza il 30 giugno, ma non ha chiarito quale e dove sarà il suo futuro. “Come ha detto il presidente Cairo resterò a La7 fino al 30 giugno’. Cosa accadrà dopo? Se non lo sa Cairo figurati io! Neanche a farlo apposta l’ho incrociato proprio stamattina in viale Mazzini perché abbiamo la stessa banca” ha detto Giletti, il cui ritorno in Rai è ancora da chiarire. Al momento l’unica cosa da fare è attendere che scada il contratto del conduttore e vedere cosa succederà.



© RIPRODUZIONE RISERVATA