Massimo Lopez dalla parte di Piera Maggio/ “Manipolare i suoi sentimenti..”

- Hedda Hopper

Massimo Lopez dalla parte di Piera Maggio, mamma di Denise Pipitone dopo questi giorni di accanimenti in tv: “Manipolare i suoi sentimenti..”

L’attore Massimo Lopez
L’attore Massimo Lopez

Il caso della piccola Denise Pipitone è tornato con prepotenza in tv soprattutto per via della questione della ragazza russa, Olesya, che per un attimo abbiamo creduto proprio la piccola bambina siciliana strappata ai suoi genitori ormai 17 anni fa. Gli anni passano e la mamma Piera Maggio non ha ancora avuto una risposta riguardo alle domande che si pone da quel giorno anche se adesso non vuole vendetta, vuole solo riavere la sua bambina. La delusione in questi giorni è tanta, soprattutto dopo esserci illusi che davvero Olesya potesse essere lei, e questo non ha fatto altro che riaprire una ferita profonda nella mamma, che è rimasta sempre con i piedi per terra, spingendo la televisione a indagare di nuovo e cercare il pelo nell’uovo pur di parlare di questa storia che tanti ascolti ha fatto fare alle trasmissioni più disparate.

Massimo Lopez dalla parte di Piera Maggio sui social dopo l’accanimento mediatico di questi giorni

La questione dello sciacallaggio ha fatto infuriare molti e il popolo dei social si è lanciato in una serie di critiche che, adesso, Massimo Lopez ha deciso di fare sue postando sui social un messaggio in cui prende le parti di Piera Maggio e si schiera a favore della pace per lei. In particolare, l’attore scrive sui social: “Mi strigo forte a Piera Maggio mamma di Denise, per questo immenso dolore senza tregua. Manipolare i sentimenti di una mamma che da oltre vent’anni non perde la speranza di ritrovare sua figlia, ma mio giudizio è un reato gravissimo”. I like e i commenti a favore di questa sua esternazione non sono mancati, questo è certo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA