Massimo Lopez/ Imitazione spassosa di Maurizio Costanzo a Top10. E Tullio Solenghi..

- Emanuele Ambrosio

Massimo Lopez ospite della nuova puntata di Top Dieci di Carlo Conti rivela: “è molto divertente doppiare Homer dei Simpson”. Il rapporto speciale con Anna Marchesini

L’attore Massimo Lopez
L’attore Massimo Lopez

Massimo Lopez dimentica di essere a Top Dieci e indossa i panni di concorrente di Tale e Quale Show, imitando Maurizio Costanzo. Risate e leggerezza da Carlo Conti, con Massimo Lopez protagonista insieme ai suoi compagni di squadra Tullio Solenghi ed Enrico Montesano. Il loro team si contrappone al quartetto formato di Sergio Friscia, Cirilli, la Manzini e Antonella Elia. Il pubblico si diverte da casa e segue in tempo reale la sfida di Top Dieci, con tante aspettative sui comici Massimo Lopez e Tullio Solenghi: ci sono buoni motivi per credere che la coppia, questa sera, ci farà ridere a crepapelle. (Aggiornamento di Jacopo D’Antuono)

Massimo Lopez tra gli ospiti di Top 10

Massimo Lopez ospite della nuova puntata di Top Dieci, il varietà condotto da Carlo Conti su Rai1. L’attore, doppiatore e comico recentemente si è dato anche alla scrittura pubblicando il libro dal titolo “Stai attento alle nuvole. Un viaggio di vita e famiglia”, edito per Solferino, scritto a quattro mani con il docente e scrittore Sante Roperto.

Un libro a cui è molto legato e che ha raccontato così durante una intervista rilasciata a Domanipress.it: “quando ho iniziato a scrivere con Sante Roperto, scrittore e co-autore di ‘Stai attento alle nuvole’, abbiamo pensato insieme che in un contesto biografico alcune note o licenze potevamo concedercele. Soprattutto dal punto di vista temporale. Senza comunque cambiare il senso o il verso della storia. Scrivere è una terapia? Per me posso dirti che senza dubbio lo è stato. E lo è oggi anche rileggerlo, ripercorrendo ogni volta questo bellissimo viaggio; Il libro è anche un omaggio alla mia famiglia e in particolare a mamma che oggi non c’è più”. Una vita di grandi successi quella di Massimo Lopez che ha girato l’Italia: da nord a Sud, anche se una città più di tutte gli è rimasta nel cuore: “Napoli è comunque il posto a cui ho riservato maggiori attenzioni in quanto luogo delle mie origini”.

Massimo Lopez e il trio con Tullio Solenghi e Anna Marchesini

Massimo Lopez raggiunge la grande notorietà con il Trio Solenghi, Lopez e Marchesini a cui ha dedicato ampio spazio anche nel suo libro. In particolare, l’attore e doppiatore ha ricordato come è nato il trio: “Anna Marchesini negli anni Ottanta chiamò me e Tullio per lavorare insieme un programma per Radio2 Liguria e da allora non ci siamo più lasciati. L’ultimo incontro col Trio non c’è, perché è un incontro continuo. Con Tullio ne parliamo sempre e nello spettacolo che portiamo in giro da due anni (e che speriamo di poter riprendere) Massimo Lopez”.

Infine Lopez si è fatto apprezzare e conoscere anche doppiatore. Tra i tutti personaggi a cui ha prestato la sua voce c’è anche Homer dei Simpson: “sicuramente è molto divertente, ma lo è anche quando doppio altri personaggi. Può uscire un rapporto di simpatia col personaggio che stai doppiando, ma certo non esiste un processo di identificazione con lo stesso. Altrimenti sarei uguale a tutti i personaggi che doppio. Il grande Accolla ha doppiato Homer per 24 anni e, quando è venuto a mancare, hanno chiesto dagli Stati Uniti alcuni provini per scegliere di avrebbe dovuto doppiare Homer. Così sono stato scelto io. Quando si cambia voce a un personaggio, il pubblico fa fatica e può fare confronti. Ma è normale”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA