Matilde Brandi, “Milf con testa da 14enne” / “Per i figli ho detto no alla carriera”

- Jacopo D'Antuono

Matilde Brandi si descrive come “una milf con la testa da quattordicenne”. In una bella intervista rilasciata al noto magazine settimanale Chi, la showgirl si racconta…

matilde_brandi_tv_instagram_2018
Matilde Brandi oggi

Matilde Brandi si descrive come “una milf con la testa da quattordicenne”. In una bella intervista rilasciata al noto magazine settimanale Chi, la showgirl si racconta al pubblico, oltre a presentare ufficialmente le sue figlie, Sofia e Aurora. Le gemelle sono il vero grande amore di Matilde Brandi, che non rimpiange la scelta difficile di rinunciare alla carriera per stare con loro. “Per i miei figli, per stare con loro ho detto no alla carriera”, racconta spiegando le motivazioni della sua assenza dai palcoscenici televisivi, nei quali era molto a suo agio fin dal debutto negli anni novanta. Nell’intervista a Chi Matilde Brandi si sbottona, raccontando diversi aneddoti personali. Quindi la sua storia, la sua infanzia: “Avevano due nonne, una tata e un papà sempre presenti, ma io non mi sono mai voluta allontanare da loro”, racconta.

Matilde Brandi sulle sue figlie: “Quando arriva un bambino la vita cambia”

Su questo Matilde Brandi non ha dubbi: diventare madre cambia la vita. “L’arrivo di un bambino cambia la vita, figuriamoci per chi, come me, ne ha avute due assieme”, racconta l’ex ballerina ai microfoni di Chi. Oggi le figlie Sofia e Aurora hanno quattordici anni. Sono nate dall’amore per Marco Costantini, il suo compagno. Sul futuro lavorativo, Matilde Brandi non fa mistero di desiderare un ritorno in tv, pur non rimpiangendo la sua scelta di fermarsi: “Tornare in tv? Chissà, oggi c’è gente senza arte né parte. Quella che ho fatto io era la migliore di sempre: purtroppo farsi guidare dal cuore e dal senso di giustizia non paga mai”, conclude Matilde Brandi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA