Matrimonio Jennifer Lawrence e Cooke Maroney/ Chi è il promesso sposo?

- Valentina Gambino

Matrimonio Jennifer Lawrence e Cooke Maroney: chi è il gallerista d’arte che sposa l’attrice? Ecco tutte le indiscrezioni sul matrimonio che si celebrerà oggi.

Jennifer Lawrence Cooke Maroney

Chi è il fortunato uomo che sposerà Jennifer Lawrence oggi? Cooke Maroney è riuscito a stravolgere così tanto la vita della famosa star di Hollywood da convincerla a sposarlo dopo appena un anno dall’inizio della loro storia. I due hanno confermato il loro fidanzamento solo a febbraio ma in realtà il primo avvistamento è avvenuto lo scorso giugno 2018. Ma chi è Cooke Maroney? Amante del divertimento ma mai fuori controllo, il promesso sposo di Jennifer Lawrence è un commerciante d’arte con sede a New York e non manca mai ad eventi legati proprio al suo settore soprattutto quando i protagonisti sono i suoi potenziali clienti (sembra che molte star si affidino a lui per i loro acquisti, compreso il padre di Lena Dunham. Con la sua dolcezza e i suoi occhi profondi è riuscito a spazzare via nell’attrice la delusione rimasta dai suoi precedenti rapporti tanto che lei stessa lo ha definito “la sua persona preferita sul pianeta”. Con questi presupposti e ben 150 invitati pronti ad assistere alle loro nozze, siamo sicuri che Lawrence e Maroney oggi si diranno sì con una cerimonia romantica. (Hedda Hopper)

Jennifer Lawrence e Cooke Maroney, arriva il giorno dell’atteso matrimonio

Nel giugno 2018, Jennifer Lawrence era stata vista uscire con un uomo misterioso che Internet ha riconosciuto essere il gallerista d’arte di New York, Cooke Maroney. La coppia ora, a distanza di circa un anno e mezzo, si sposa proprio oggi, sabato 19 ottobre. Le nozze verranno celebrate nel Rhode Island e l’evento vanta un elenco di 150 persone invitate e un menu sontuoso che include pesce arrosto con erbe e burro al limone e il grande piatto: coscia di manzo con salsa di forager servito come pietanza principale. La notizia delle nozze arriva circa un mese dopo che Maroney e Lawrence erano stati avvistati in un ufficio matrimoniale di New York City, per ottenere una licenza in modo da potersi sposare. A giugno, la vincitrice dell’Oscar si è confidata con un podcast sulla pianificazione del matrimonio e la proposta: “Sono pronta a sposarmi – ha affermato – Ho appena conosciuto Cooke e volevo sposarlo. Volevamo sposarci. Volevamo impegnarci a fondo. È il mio migliore amico, quindi voglio legarlo legalmente per sempre a me. E per fortuna i documenti esistono per una cosa del genere. È fantastico. Trovi la tua persona preferita sul pianeta e sei come se non puoi andartene. Così ho voluto accettare quell’offerta”, ha concluso con una risata.

Chi è Cooke Maroney? Il gallerista d’arte sposa Jennifer Lawrence

I genitori di Cooke Maroney, James Maroney e Suki Fredericks, possiedono una fattoria a Leicester, Vermont. Secondo Medium, i suoi si stancarono di allevare il figlio in città e decisero di spostarsi più a nord per avviare una fattoria. Prima del trasferimento, il padre lavorava come mercante d’arte a Manhattan e in precedenza ha lavorato anche da Christie’s (la più grande casa d’aste al mondo), prima di cercare di adattarsi a uno stile di vita più semplicistico. Maroney ha anche una sorella minore di nome Annabelle. L’uomo ha deciso di seguire le orme di suo padre con l’arte. Attualmente è direttore della galleria Gladstone di New York City, che vanta un elenco di clienti di alto profilo. Secondo The Cut, ha precedentemente lavorato con il pittore Carroll Dunham e l’ex fidanzato di Björk, lo scultore Matthew Barney. Prima di lavorare a Gladstone, ha lavorato anche alla galleria Gagosian dopo aver conseguito la laurea in storia dell’arte alla NYU.

Cooke Maroney e Jennifer Lawrence, felici e riservati!

Cooke Maroney e Jennifer Lawrence si sono incontrati per merito della migliore amica dell’attrice, Laura Simpson. “Si sono incontrati attraverso l’amica di Jen, Laura… La relazione è andata avanti da qualche settimana. Ma sono stati molto discreti e attenti a non essere visti insieme”, ha detto una fonte a Page Six lo scorso giugno. Maroney è famoso per aver partecipato a una discreta quantità di feste nel mondo dell’arte, ma lo fa con moderazione e conosce i suoi limiti. “È decisamente amante del divertimento ma non direi che è fuori controllo”, ha detto un’altra gola profonda a The Cut. “Gli piace divertirsi, un bravo ragazzo di New York a cui piace partecipare e divertirsi. Quando andiamo in giro, sicuramente beviamo, ci divertiamo”. E se ama le feste ed essere socievole, sembra essere poco avvezzo ai social network. Proprio per questo motivo, è assente da Facebook e Twitter. Al momento, ha solo una pagina Instagram privata che ha poco meno di 2.000 follower. Fonti vicine alla coppia riferiscono che l’esperto d’arte rende molto felice la sua promessa sposa: “Sta sorridendo come se non l’avessi mai vista fare con nessuno dei suoi precedenti fidanzati”, ha detto una fonte a People ad agosto.

© RIPRODUZIONE RISERVATA