MATURITÀ 2021 DIRETTA: VOTO, COLLOQUIO E ORALE/ Esame di stato al secondo giorno

- Davide Giancristofaro Alberti

E’ in corso il secondo giorno della maturità 2021, ecco la diretta con gli ultimi aggiornamenti fra voto, colloquio e maxi orale. Vi raccontiamo la storia di Francesco…

riapertura scuole
Immagine di repertorio (LaPresse)

Fra i tanti 18enni che si sono presentati stamane in aula per il secondo giorno della maturità 2021, anche Francesco Elia Rizzo, uno studente modello che ha visto la sua scuola per la prima volta oggi negli ultimi 5 anni. Una vicenda particolare e per certi versi commovente quella del giovane, che è costretto a restare chiuso in casa o comunque in un ambiente protetto, a causa di una grave immunodeficienza, che gli impedisce contatti con l’esterno, ma anche di toccare oggetti che non siano stati prima accuratamente disinfettati. Un po’ come se rischiasse tutti i giorni di prendere il covid ma moltiplicato all’ennesima potenza.

Oggi Francesco, studente della quinta A Cc del liceo classico “C.Marchesi” di Padova, ha potuto svolgere l’esame di maturità 2021 in presenza visti i rigidi protocolli, e interpellato dai microfoni dell’agenzia Ansa ha spiegato: “Oggi ho vissuto una duplice emozione: più intensa è stata quella legata all’esame, come è per tutti. Ma è stato emozionante anche per il luogo in cui entravo, che ho visto in effetti per la prima volta”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2021 2° GIORNO, ESAME IN DIRETTA: COME FUNZIONA L’ORALE? FRA VOTO E OUTFIT

Cosa mettersi per l’esame di maturità 2021? La domanda sembrerà banale in vista del maxi orale dell’esame di stato, ma in realtà racchiude dietro di se un mondo di possibili risposte. La cosa certa è che tutti gli studenti cercheranno (o hanno cercato se già sottoposti ieri all’esame, primo giorno della maturità 2021), di fare breccia nei professori presentandosi quindi in maniera sobria o comunque elegante. A riguardo, un sondaggio di Skuola.net effettuato su 2.500 studenti ha scoperto che l’80% dei maturandi ha predisposto in anticipo l’outfit, pensandoci quindi almeno un giorno prima.

C’è chi poi ha puntato su un capo d’abbigliamento portafortuna, di solito indossato nelle occasioni che contano. Il trentatre per cento degli studenti, invece, si recherà dal parrucchiere o dall’estetista prima dell’esame, mentre il 67% ha dichiarato di volersi vestire più elegante rispetto al solito. Solo il 32% ha invece spiegato di voler utilizzare il classico modo di vestire, ma evitando clamorosi “boomerang” come pantaloncini corti (sia per lui che per lei), scarpe aperte e via discorrendo. infine solamente l’1% ha dichiarato di non essere intenzionato al suo “guardaroba” in vista dell’esame. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2021, DIRETTA 2° GIORNO MAXI ORALE, VOTO ESAME DI STATO E INFO ARGOMENTI

Niente “Notte prima degli esami”, niente prove scritte e niente toto-temi: per il secondo e si spera ultimo anno la Maturità sconvolge il piano “classico” dell’Esame di Stato, ma non per questo i ragazzi hanno visto una maxi prova orale come quella in corso come “più facile”.

Le testimonianze da tutta Italia riportano dei primi maturandi soddisfatti per i colloqui ma provati dopo un maxi orale della durata media di un’ora con tutte le materie richieste (a maggior ragione non essendoci prove scritte nazionali). Tra i maggiori argomenti sottoposti per la parte d’italiano, spiega Studenti.it, si segnalano il neoclassicismo di Ugo Foscolo (con l’analisi del testo per le poesie più celebri), il Romanticismo (con particolare accenno a Leopardi e Manzoni), il Naturalismo e Simbolismo (con Carducci, Verga e Pascoli a farla da “padroni”) e infine il mai dimenticato Dante Alighieri, con l’analisi dei canti del Paradiso a 700 anni dalla morte del Sommo Poeta della Divina Commedia. (agg. di Niccolò Magnani)

LE PAROLE DEL MINISTRO BIANCHI

Si chiude con l’esame di stato della maturità 2021, un inedito maxi orale, questo difficile anno scolastico segnato inevitabilmente dalla pandemia. Causa il covid, milioni di studenti sono stati costretti a seguire le lezioni in Dad, tre lettere acronimo di Didattica a distanza e che abbiamo imparato a conoscere, purtroppo bene, da un anno a questa parte. Si è chiuso in bellezza, con una maturità 2021 in presenza, seppur con un rigido protocollo, ma i numeri di queste settimane e la campagna di vaccinazione massiccia, fanno ben sperare in vista del ritorno sui banchi di scuola datato settembre 2021. “Col Comitato tecnico scientifico – ha spiegato ieri il ministro dell’istruzione, Patrizio Bianchi, in un’intervista concessa ai microfoni di RaiNews24 – si sta verificando la possibilità di incrementare il coefficiente di riempimento dei mezzi pubblici”.

Quindi il titolare del Miur ha aggiunto: “Inoltre con il Sostegni bis si avranno assunzioni, assegnazioni provvisorie e supplenze entro fine agosto, una accelerazione per giungere ad un quadro definitivo per l’avvio dell’anno scolastico già da inizio settembre”. E chissà che non si possano anche togliere le mascherine: “Se la situazione migliorerà da qui a settembre e permetterà a tutti di sentirsi sicuri, andremo oltre le mascherine. Ce la faremo – aggiunge – se abbiamo il senso profondo di che cos’è la mascherina: non è una tassa da pagare, è uno strumento di protezione reciproca, quindi non è un’imposizione, è la nostra misura di come tutelare anche tutti gli altri. Se continueremo ad avere ognuno di noi rispetto dell’altro, è una misura che deve essere utilizzata con il buon senso di tutti”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2021, ESAME DI STATO IN DIRETTA, MAXI ORALE, COLLOQUIO, VOTO: COME FUNZIONA

Tanti coloro che hanno espresso il proprio pensiero in vista dell’avvio della maturità 2021, scattata ieri con l’esame di stato nella formula “covid” del maxi orale. Fra questi anche la dottoressa Monica Galloni, preside di uno dei licei scientifici più prestigiosi di Roma, leggasi il Righi. Parlando con l’Adnkronos ha spiegato: “Si tratta di capire quali sono i ruoli. I protagonisti devono essere i ragazzi, non i professori che devono interloquire con i ragazzi, non riesaminarli ancora dopo lo scrutinio fatto nei giorni scorsi”. Monica Galloni si dice “sempre dalla parte degli studenti” per poi aggiungere che: “gli esami si fanno per valorizzare i ragazzi. I candidati non vanno interrogati ma ascoltati in un colloquio, non certo un soliloquio, con insegnanti che non necessariamente devono dire qualcosa”.

Ovviamente non bisognerà dimenticarsi della pandemia ma… “Se ne tenga assolutamente conto, anche se senza esagerare. Non siamo così sicuri che sarebbero andati allo stesso modo”. La preside del Righi ha fatto anche chiarezza in merito al voto della maturità 2021: “Il calcolo del voto è matematico. Il punteggio è la somma del credito, con i punti del voto orale attribuito su cinque indicatori complessi, in base ai quali il candidato deve dimostrare di aver maturato i contenuti, deve manifestare la competenza”. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

MATURITÀ 2021, DIRETTA MAXI ORALE ESAME DI STATO, COME FUNZIONA? CURIOSITÀ E VOTO

Secondo giorno di esami di maturità 2021, il maxi orale che durerà un’ora e che andrà a sostituire la vecchia formula causa pandemia di covid. Dopo le prime interrogazioni di ieri, si proseguirà anche quest’oggi, con cinque alunni per ogni istituto fino ad esaurire il gruppo dei 540mila. L’agenzia Ansa ha pubblicato alcune curiosità, come ad esempio il fatto che un ragazzo su cinque ha deciso di portare un portafortuna con se, mentre uno su tre si sta scoprendo spirituale e di fatto cercherà l’aiuto “dall’alto”, facendo delle preghiere o magari dei “fioretti”, ovvero, rinunciando a qualcosa a cui tiene pur di passare l’esame.

All’esame la maggior parte si recherà in solitaria, senza alcun accompagnatore, ma torniamo ai portafortuna, che come da sondaggio elaborato da Skuola.net su 2.500 diplomandi circa, il 36% ha deciso di indossare un accessorio, come ad esempio bracciali, anelli e collane. Il 13%, invece, porterà con se un santino (quindi l’immagine di un santo), mentre il 12% darà vita ad una serie di gesti e di sequenze che in passato gli hanno già portato fortuna.

MATURITA’ 2021 IN DIRETTA: IL 46% DEGLI STUDENTI ANDRA’ AGLI ESAMI ACCOMPAGNATO

C’è chi invece deciderà di portare con un se un amico portafortuna alla maturità 2021 che in passato si era già rivelato “valido” e che dovrà quindi essere al fianco del maturando. Del resto il 46%, quasi la metà del totale, andrà accompagnato da un amico alla maturità 2021, di solito scelta che nasconde anche il fatto che così facendo l’altro alunno potrà assistere all’esame e capire come si svolge.

La cara mamma non passa comunque mai di moda, visto che il 18% se la porterà con se, ma non mancano altri parenti come ad esempio fratelli, sorelle o fidanzate, che stando al sondaggio di Skuola.net si assestano sul 12%. Per quanto riguarda infine l’aspetto spiritualità, circa un terzo dei ragazzi (totale, 34%), si rivolgerà all’altissimo prima dell’esame, fra chi si recherà in chiesa a pregare, chi invece in un santuario, chi parteciperà ad un pellegrinaggio, e chi semplicemente si raccoglierà in preghiera.

© RIPRODUZIONE RISERVATA