Maurizio Carucci, chi è?/ “La musica mi ha salvato. E’ stata il mio salvagente”

- Jacopo D'Antuono

Maurizio Carucci a cuore aperto durante un concerto: “Ho vissuto una pandemia, una crisi esistenziale, una perdita dolorosa. La musica mi ha salvato”

tim summer hits 2022 rai2 640x300
Tim Summer Hits 2022, Rimini

Maurizio Carucci, dagli Ex-Otago alla nuova avventura da solista

C’è anche Maurizio Carucci tra i protagonisti del Tim Summer Hits. Il cantante degli Ex-Otago pronto a mostrare una nuova versione di sé al grande pubblico, non necessariamente migliore, ma sicuramente autentica e genuina. Una nuova versione che segna il debutto del suo primo album solista (Respiro), accolto positivamente nelle piazze italiane. Basti pensare al concerto che lo ha visto protagonista a Lucca, nei giorni scorsi, dove ha regalato diverse interpretazioni.

Da Silenzio a Genova anni ’90, un brano quest’ultimo che come dichiarato dall’autore ha un sapore nostalgico. E ancora la misteriosa Origini, un pezzo che secondo Carucci dovrebbe farci domandare “Da dove vengo? Che cosa faccio? Che cosa penso? Come mi chiamo?”

Maurizio Carucci protagonista a Lucca: “Qui mi sento a casa! La pandemia…”

Nella splendida location della Fortezza di Verrucole di San Romano, l’interprete si è lasciato andare ad una tenera confessione, riguardante l’ultimo periodo – non semplice – vissuto dall’artista. “Dovete sapere, che ho passato due anni difficilissimi della mia vita”, ha raccontato. “Una pandemia, una crisi esistenziale, una perdita dolorosa… La musica mi ha salvato. E’ stata il mio salvagente. Sono felicissimo di suonare qui, perché mi sento a casa“, ha dichiarato commosso tra gli applausi degli spettatori. Il suo intervento finale, e non solo quello, ha indubbiamente lasciato il segno.







© RIPRODUZIONE RISERVATA