Maurizio Costanzo difende Rocco Casalino/ “Sa fare il suo lavoro, non è un imbecille”

- Emanuele Ambrosio

Maurizio Costanzo dalle pagine di Libero difende Rocco Casalino, portavoce del Premier Giuseppe Conte, e punta il dito contro chi giudica l’ex concorrente del GF

Maurizio Costanzo chiara appendino raggi
Maurizio Costanzo

Maurizio Costanzo ha deciso di prendere una chiara, chiarissima posizione a favore di Rocco Casalino, il portavoce e capo ufficio stampa del premier Giuseppe Conte. Casalino, che tutti ricorderanno per aver partecipato alla prima storica edizione del Grande Fratello (per intenderci quella con Pietro Taricone e Marina La Rosa) dopo una breve parentesi televisiva si è dedicato ad una carriera in ambito giornalistico debuttando poi in politica nella lista del Movimento 5 Stelle. Una carriera che lo porta a candidarsi nel 2012, ma si ritrova costretto a ritirare la sua candidatura alle elezioni regionali della Regione Lombardia per una serie di polemiche scoppiate all’interno del partito. Nonostante questo momento no, Casalino continua imperterrito la sua scalata al successo diventando l’anno dopo responsabile della comunicazione del gruppo parlamentare al Senato, mentre nel 2014 estendo il suo incarico anche al ramo del Parlamento ricoprendo anche l’incarico di portavoce e capo della comunicazione del Movimento 5 Stelle. Un ruolo prestigioso che lo porta nel 2018 a ricoprire quello di portavoce e capo ufficio stampa del premier Giuseppe Conte. Un percorso che ha fatto storcere il naso a tantissime persone che in diverse occasioni hanno puntato il dito contro l’ex gieffino tirando in causa proprio la sua partecipazione al noto reality show di Canale 5.

Maurizio Costanzo su Rocco Casalino: “

Le ripetute critiche a Rocco Casalino sono cosa nota, ma questa volta a tornare a parlare dell’ex concorrente del Grande Fratello ci ha pensato Maurizio Costanzo. Il noto giornalista e conduttore, infatti, dalle pagine del quotidiano Libero dove tiene un suo Diario ha voluto chiaramente prendere una posizione difendendolo. “Voglio parlare di uno che sa fare il suo lavoro – scrive Costanzo – Parlo di Rocco Casalino, che è un portavoce e ufficio stampa del Presidente del Consiglio Giuseppe Conte. Non c’è dubbio che, in questi anni, l’immagine di Conte è uscita bene sui giornali, in televisione e sui social. In parte il merito è anche di Rocco Casalino, che viene, però, da alcuni, in qualche modo,sminuito perché partecipò alla prima edizione del ‘Grande Fratello’. Chiariamoci: quelli che partecipano al “Grande Fratello” non sono imbecilli. Rocco Casalino partecipò a quel ‘Grande Fratello’ come ci partecipò Pietro Taricone, che poi, purtroppo, è morto”. Un messaggio chiaro quello del giornalista che non lascia scanso ad equivoci.

© RIPRODUZIONE RISERVATA