Maurizio Sorge e Biagio D’Anelli, lite a Pomeriggio 5/ “Che ca*zo di mestiere fai?”

- Anna Montesano

Lite tra Maurizio Sorge e Biagio D’Anelli a Pomeriggio 5 dopo le dichiarazioni del paparazzo Michele sullo scoop di Manila Gorio

maurizio sorge michele paparazzo
Maurizio Sorge e Biagio D'Anelli: lite a Pomeriggio 5

Si riscaldano gli animi a Pomeriggio 5 tra colleghi paparazzi. In studio si parla infatti di scoop, con particolare attenzione a quello sul presunto tradimento di Rocco Pietrantonio con Manila Gorio ai danni di Lory Del Santo. In studio c’è Michele, il paparazzo che fece quel servizio: “All’epoca Rocco Pietrantonio era fidanzato con Lory Del Santo, sappiamo che Manila Gorio è malata di manie di visibilità e allora è stata organizzata questa cosa a Cisternino. Ha organizzato tutto per apparire.” In studio c’è però Maurizio Sorge, altro noto paparazzo che si dice molto infastidito dalle dichiarazioni del collega. “Io voglio prendere le distanze da questo signore qui che non ho mai visto in giro. Sarà un fotografo che si è comprato la macchinetta, fa lo scattino e passa per paparazzo.” sbotta.

Maurizio Sorge e Biagio D’Anelli: lite a Pomeriggio 5

Maurizio Sorge è una furia e continua ad inveire contro il collega: “Viene qua a spu*tanare le cose che ha già fatto. Io non ci sto a questo massacro, non sono come lui, noi non siamo come lui, facciamo un altro tipo di lavoro. Non doveva prestarsi a questo gioco e neanche doveva venire a dirlo”. Biagio D’Anelli interviene a difesa di Michele: “Maurizio Sorge sta sbagliando tutto. Prima cosa quanto poteva guadagnare co ste foto, 20 euro? E mica si è arricchito! È invece da ammirare perché è venuto qui a dire la verità a differenza di altri.” Ma Sorge replica a tono e viene poi redarguito dalla stessa d’Urso per l’uso delle parolacce: “Ma che caz*o di mestiere fai tu Biagio? – tuona Sorge – Se lui non lo sapeva allora è solo un fotografo sf*gato!”



© RIPRODUZIONE RISERVATA