MAURO FLORIANI MARITO ALESSANDRA MUSSOLINI/ La loro crisi superata in nome dell’amore

- Rossella Pastore

Mauro Floriani è il marito di Alessandra Mussolini. I due sono reduci da una grave crisi che tuttavia non è riuscita a dividerli.

Alessandra Mussolini e il marito Mauro Floriani in una foto d’epoca
Alessandra Mussolini e il marito Mauro Floriani in una foto d’epoca

Mauro Floriani è dal 1989 il marito di Alessandra Mussolini. Insieme hanno avuto tre figli, Caterina, Clarissa e Romano, tutti per lo più sconosciuti al grande pubblico. Caso diverso quello di Mauro, che nel corso degli anni ha fatto parlare di sé per via della sua attività imprenditoriale e non solo. Ricchissimo il suo curriculum: dopo la laurea in scienze politiche conseguita presso l’Università degli Studi di Trieste, Floriani ha frequentato l’Imd, business school di Losanna, per poi ottenere un master alla Bocconi e una seconda laurea in scienze economiche all’Università Tor Vergata di Roma. Il legame tra lui e la politica è molto forte, al punto tale che i due – insieme – sono riusciti a superare la grave crisi che li ha investiti qualche anno fa.

La vita familiare di Mauro Floriani e Alessandra Mussolini

Classe 1961, Mauro Floriani è nato a Roma e non ha mai amato apparire. Per questo motivo, nel corso degli anni, si è sempre tenuto piuttosto distante dai gossip, almeno fino alla partecipazione della moglie al noto talent show Ballando con le Stelle. A quel punto, tirarsene fuori è stato abbastanza difficile, e Mauro si è trovato di colpo travolto da una valanga di articoli sul suo conto e sulla loro vita di coppia. La stessa Mussolini ha parlato pubblicamente del loro rapporto, affermando in particolare di “non poter vivere” senza la sua famiglia. Un’espressione forte e da intendere bene, che va spiegata alla luce del lieve trauma che Alessandra ha accusato con il divorzio dei suoi genitori: “Io non potrei vivere senza mio marito, senza i miei figli”, ha dichiarato in proposito. “Sarebbe per me un fallimento. La famiglia va puntellata ogni giorno. Non la puoi trascurare. Non è un costo. Lo sarebbe se non ci fosse l’amore. Io ho l’amore per i figli e per mio marito”.

Alessandra Mussolini e la polemica sul marito Mauro Floriani

Queste parole hanno scatenato la rivolta in studio da parte di Selvaggia Lucarelli e Roberta Bruzzone, di tutt’altro avviso rispetto ad Alessandra Mussolini: “Scusate, non facciamo passare che la donna che si porta la sofferenza sulle spalle sia un modello, ognuno sceglie nella vita quello che vuole sopportare e tollerare. Non facciamo passare questo messaggio. Io ho sentito in quella clip che non puoi vivere senza tuo marito. In realtà, possiamo sempre vivere senza un marito. Si tratta di fare delle scelte. Abbiamo le risorse per farcela anche senza un uomo. È un messaggio sbagliato”. In realtà, quel che la Mussolini cercava di spiegare è che – per una donna sposata – sarebbe egoistico e immaturo pensare unicamente al proprio benessere e non essere disposta neanche al minimo sacrificio e alla minima tolleranza dei difetti dell’altro, specie quando di mezzo – come nel suo caso – ci sono tre bambini. La propria forza e identità la si dimostra nel restare: “A volte sarebbe più facile dire ciao”, prosegue, ma lei ha avuto il coraggio di non farlo.

© RIPRODUZIONE RISERVATA