MANUELA ARCURI “AL HABTOOR È MAURO ROMANO? NON CREDO”/ “Sceicco simile al padre ma…”

- Emanuela Longo

Mauro Romano è Al Habtoor? Il caso a Domenica Live: dopo mamma Bianca parla Manuela Arcuri ex fidanzata dello sceicco

mauro romano domenica live 640x300
Caso Mauro Romano, Domenica Live

Manuela Arcuri ha avuto una relazione con lo sceicco Al Habtoor ed alla trasmissione Domenica Live ha commentato i caso e la sensazione dei genitori di Mauro Romano, il bimbo scomparso nel 1977. Parlando della loro storia, Manuela ha confermato: “E’ stata una storia vera e autentica, abbiamo avuto una relazione di circa un anno, per me era una favola. Ero innamorata, stavamo bene insieme”, ha ammesso. “Ho potuto conoscerlo bene e sono stata da lui per tre volte”, ha proseguito, “ho conosciuto anche la sua famiglia”. Oggi si dice dispiaciuta per il dramma della signora Romano, “non c’è dolore più grande, le auguro che possa essere una storia a lieto fine però quando io ho conosciuto la sua famiglia, ha un fratello identico e loro sono uguali al padre. Non ho conosciuto solo la mamma e le sorelle”, ha aggiunto.

“Credo che l’uomo che ho conosciuto sia suo padre”, ha spiegato, “da quello che ho visto non ho mai dubitato che non fosse di quella famiglia”. Tuttavia non ha visto le sue foto da bambino ma ha ribadito la somiglianza con gli altri fratelli. In merito alle cicatrici, la Arcuri ha ammesso di non ricordarle e di non averci mai fatto caso. Da allora non l’ha più sentito ma lo ha incontrato 6-7 anni fa in vacanza a Dubai. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Il caso di Mauro Romano a Domenica Live

Il caso di Mauro Romano al centro di Domenica Live con in collegamento i genitori ed il fratello del bambino misteriosamente scomparso nel 1977. La mamma è convinta che lo sceicco Al Habtoor possa essere il piccolo Mauro rapito molti anni fa. A parlare è stata la mamma Bianca che ha spiegato: “Se guardo alcune foto credo che sia lui, in altre credo di starmi sbagliando. Per sentirmi a posto con la coscienza verso mio figlio devo vederlo e per questo ho invitato tutte le trasmissioni affinché possa parlare con questo ragazzo”. La donna ha confermato di aver riconosciuto le cicatrici, “ma potrebbe anche essere un sosia”, ha aggiunto.

A parlare anche il fratello Antonio: “Ci sono elementi che ci fanno pensare che si assomiglia a Mauro. Sono 44 anni di disperazione”, ha proseguito. “Io l’aiuterò sempre a cercare Mauro”. Del rapimento del figlio è stato accusato un ex barbiere. Alcuni testimoni sarebbero certi della sua colpevolezza. La moglie, ai microfoni di Domenica Live ha commentato: “Quel giorno l’abbiamo saputo dopo 24 ore che si è perso, li abbiamo anche aiutati, cosa vogliono da noi?”.

Mauro Romano è lo sceicco Al Habtoor? Parla la mamma

La moglie del barbiere ha smentito alcune indiscrezioni: “Non l’ha mai chiamato zio Antonio, mio marito si chiama Vittorio. Ci hanno distrutto la vita!”, ha tuonato rivolgendosi alla mamma di Mauro Romano: “Noi non c’entriamo nulla, aiutaci a chiudere questa storia!”. Mamma Bianca ha replicato asserendo: “Il processo non si farà in televisione ma in tribunale. A me manca un figlio e voglio sapere se è vivo o se è morto. Non accuso nessuno ma dico che andremo in tribunale, sarà la legge a giudicare se suo marito sa oppure no”. Il figlio ha ribadito i 44 anni di sofferenza e la sua intenzione di toglierle i dubbi che si porta dietro da molti anni. Ma se non fosse lo sceicco chiederanno scusa? L’avvocato è intervenuto asserendo: “Noi non dobbiamo chiedere scusa a nessuno perché qui si sta trasformando una vittima in carnefice. Lo stato italiano ha fallito. Dei genitori vedono segni di una persona simili al figlio e non c’è niente di male, ma che debbano chiedere scusa è esagerato”, ha tuonato.



© RIPRODUZIONE RISERVATA