Meghan Markle e il razzismo: ce l’aveva con Anna d’Inghilterra/ “E’ stata fraintesa”

- Davide Giancristofaro Alberti

Secondo una nota scrittrice, le accuse di razzismo di Meghan Markle erano rivolte ad Anna d’Inghilterra: “Ma è stata fraintesa…”

harry meghan youtube 640x300
Harry e Meghan Markle

Non si placano le polemiche in Gran Bretagna dopo le accuse di razzismo verso la casa Reale di Harry e Meghan. «Quando ero incinta di Archie, qualcuno a corte si chiedeva quanto sarebbe stata scura la sua pelle», aveva dichiarato l’attrice americana nell’ormai celebre intervista ad Oprah Winfrey, e dopo quelle dichiarazioni era partita una sorta di caccia alle streghe per cercare di capire chi fosse il destinatario di tali grave accuse.

A rispondere a questa domanda ci ha pensato Lady Colin Campbell, biografa dei Sussex, che secondo la stessa i due ex duchi si sarebbero riferiti ad Anna d’Inghilterra, unica figlia femmina della Regina: «Quando i Sussex hanno raccontato quell’episodio – ha detto parlando delle accuse di razzismo a Corte – si riferivano alla principessa Anna». Attenzione però, secondo la biografa non si tratterebbe di accuse di razzismo, bensì culturali: «A preoccuparla – ha infatti precisato Lady Colin Campbell – erano l’inabilità di Meghan, la sua determinazione a non rispettare le differenze culturali, oltre che l’istituzione di cui avrebbe fatto parte. E le conseguenze che ciò avrebbe avuto nei figli di Harry».

MEGHAN MARKLE E IL RAZZISMO, ACCUSA AD ANNA: “MA ERA PIU’ UNA DIVERSITÀ CULTURALE…”

«Anna – ha aggiunto ancora la scrittrice – sapeva già allora che Meghan è solo una che vuole sempre essere sfacciatamente al centro dell’attenzione». Di conseguenza non si trattava di problematiche legate al colore della pelle del piccolo Archie, ne tanto meno al razzismo, ma se mai di diversità di vedute su stili di vita differenti dai protocolli del Palazzo. «La figlia della sovrana è stata fraintesa – continua ancora la Campbell in un video lungo 38 minuti e pubblicato sul proprio canale Youtube – il colore della pelle non c’entra nulla. La sua preoccupazione riguardava l’incapacità di Meghan di adattarsi al ruolo, il suo background lontano dai protocolli di Palazzo, vedeva dei rischi all’orizzonte». Ovviamente solo Harry e Meghan potrebbero chiarire la questione: chissà se mai usciranno nuovamente allo scoperto.



© RIPRODUZIONE RISERVATA