Meluzzi vs Caprarica/ “Italia governata da satanisti”. Duro scontro: “Da ricovero”

- Luca Bucceri

Duro scontro tra Alessandro Meluzzi e Antonio Caprarica, il giornalista punta il dito e ci va giù pesante: “Sei da ricovero”

alessandro meluzzi pomeriggio cinque 640x300
Alessandro Meluzzi e Antonio Caprarica, Pomeriggio Cinque

Il salotto di Pomeriggio Cinque, condotto da Barbara D’Urso, è stato il palcoscenico di un durissimo scontro verbale tra lo psichiatra Alessandro Meluzzi, sospeso dall’Ordine per non essersi vaccinato, e il giornalista Antonio Caprarica. Alla base della discussione tra i due ci sono le parole che lo stesso Meluzzio aveva consegnato al web, in un video mandato in onda poco prima del confronto acceso: “”Un paese che non si ribella che futuro ha? Un paese che si piega un’altra volta a un’altra menzogna per andarsi ad allineare a fare la seconda, terza, quarta e quinta dose, che sospende i suoi medici, che impone il Green pass che paese è? Siamo in preda al delirio, ma i poteri forti fanno bene a portarci via tutto“.

Nel corso dell’intervento web Meluzzi aveva anche puntato il dito contro il governo Draghi: “San Michele deve proteggere l’Italia in mano a Draghi e ai suoi demoni, gli effetti di questo governo li vedremo a febbraio con i prezzi, le tasse e tutto quello che si sta preparando”. Poi l’affondo sulla base dei dati Iss: “L’Istituto superiore di sanità ha presentato dei dati, rispetto ai quali ci sono state poi delle correzioni che non hanno cambiato la natura delle cose, nei quali è emerso che abbiamo cambiato la storia dell’Italia, dell’economia, l’uso della Costituzione, lo stato di diritto e prolungheremo lo stato di emergenza fino al luglio 2022 nel nome di numeri che sono scritti in quel documento. Andateli a leggere”.

Meluzzi vs Caprarica, giornalista sbotta: “Sei da ricovero”

A rispondere alle parole di Alessandro Meluzzi, richiamato più volte dalla conduttrice Barbara D’Urso ad abbassare i toni della discussione, è stato il giornalista Antonio Caprarica che all’ennesima menzogna dello psichiatra ha sbottato: “Sei da ricovero, quello che dici è menzogna. I numeri che stai dando dell’Iss non sono quelli, loro hanno fatto una disamina di tutti i casi di Covid-19 che hanno condotto alla morte stabilendo che in molti casi ci sono state delle cause accessorie che hanno favorito l’esito”.

“Il numero drammatico di 132mila persone morte e che senza Covid non sarebbero decedute è il numero che rimane scolpito tavole della legge. Per te che dici di essere un uomo di Dio spero che lui ti perdoni” ha attaccato Caprarica. Meluzzi, nel suo intervento web aveva anche aggiunto: “Devono portarci via casa, moglie, mutande, bicicletta e auto. Devono toglierci tutto, siamo un paese ridotto ormai a un tale impazzimento e a una tale subalternità con un tale inebetimento che merita il destino che ormai gli è stato consegnato dall’elite satanista che governa il mondo”.

 





© RIPRODUZIONE RISERVATA