Memo Remigi/ “Quando utilizzavamo i bambini in tv per vendere dischi..” (Vieni da me)

- Mirko Bompiani

Memo Remigi oggi ospite a Vieni da me, il cantante ha festeggiato 82 anni ed ha regalato un bellissimo brano a Caterina Balivo.

memo remigi
Memo Remigi a Vieni da me

Memo Remigi a tutto tondo nell’intervista rilasciata oggi a Vieni da me. Il celebre cantante e paroliere di Erba ha festeggiato 82 anni e nel salotto di Caterina Balivo è stato celebrato con tanto di torta e canzoncina. Protagonista del format “Una canzone per “, il compositore de “La notte dell’addio” ha ripercorso il suo repertorio ma non solo. Non sono mancate battute e gag, in particolare con l’opinionista Marco Baldini, e Remigi si è soffermato sulla canzone “Mi scappa la pipì”, regalando un retroscena.

Queste le parole di Remigi: «Questa canzone appartiene ad un periodo in cui si utilizzavano i bambini per cercare di vendere qualche disco. In quel periodo c’era Pippo Franco che cantava “Mi scappa la pipì” con un bambino, ma anche Domenico Modugno e Corrado. Io non volevo essere da meno e mio figlio Stefano aveva 8 anni – ha spiegato – ho scritto delle canzoni e lui le ha cantate, come la sigla del programma “A modo mio”». Un’intervista con tantissime risate, come dicevamo, ma Memo Remigi ha deciso di rendere omaggio alla conduttrice del programma in onda su Rai 1: il cantante infatti ha cantato dal soggiorno di casa sua il brano “La più bella del mondo”, dedicandolo proprio a Caterina Balivo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA