Meraviglie, La penisola dei tesori/ Anticipazioni: Alberto Angela a Venezia…

- Stella Dibenedetto

Alberto Angela torna in prima serata, su Raiuno, con la seconda puntata di Meraviglie – La penisola dei Tesori. Venezia, Paestum e Firenze medicea i luogi di oggi.

meraviglie alberto angela 640x300
Alberto Angela

Dopo aver incollato davanti ai teleschermi 4.649.000 spettatori pari al 23% di share con la prima puntata della nuova edizione, Meraviglie – La penisola dei testori torna in onda oggi, sabato 11 gennaio. In prima serata su Raiuno, Alberto Angela condurrà i telespettatori in un secondo, straordinario viaggio alla scoperta di altre, nuove bellezze presenti sul territorio italiano. Da nord a sud, sono tantissimi i luoghi meravigliosi che meritano di essere visti almeno una volta nella vita. Con l’aiuto di attori che interpretano i personaggi della storia che hanno avuto a che fare con i luoghi che visita in ogni puntata, Alberto Angela dà vita ad un racconto imperdibile. Dopo il primo appuntamento dedicato a Capri, al Palazzo Reale di Torino e alle fontane di Roma, i luoghi protagonisti di questa seconda puntata saranno le cupole di San Marco, Paestum e la Firenze Medicea.

Venezia e le cupole di San Marco nella seconda puntata di Meraviglie

Venezia e i suoi luoghi d’arte sono i primi protagonisti della seconda puntata di Meraviglie – La penisola dei tesori. Il viaggio di Alberto Angela partirà dalle cupole di San Marco. Da un luogo magico come il tetto della Basilica di Venezia partirà l’avventura alla scoperta della bellissima città lagunare. Il viaggio continuerà lungo i percorsi meno conosciuti di Palazzo Ducale. Nel corso della puntata saranno svelati gli aspetti più oscuri della storia di Venezia come il carcere dei Piombi dove il pubblico di Raiuno avrà la possibilità di conoscere la storia di Giacomo Casanova, interpretato da Fabio Troiano. L’attrice Ottavia Piccolo, poi, racconterà la sua scelta di vivere a Venezia, città di cui è si perdutamente innamorata nel corso degli anni.

Paestum e la Firenze medicea

Alberto Angela, poi, si sposterà in Campania, precisamente a Paestum, che è considerata un pezzo di Magna Grecia nel Mezzogiorno d’Italia. Attraverso i numerosi templi che rendono molto suggestiva la città e dove sembra che Dei ed eroi mitici continuino ad aggirarsi tra i grandi templi di Hera, di Atena, di Nettuno, Alberto Angela racconterà i segreti di un periodo storico davvero magico. Sarà mostrata la magnifica Tomba del tuffatore, una delle pitture più famose di tutta l’eredità greca. Paestum è un luogo che ha incantato anche personaggi importanti del passato come Goethe, interpretato da Giorgio Marchesi. La terza ed ultima tappa del secondo appuntamento di Meraviglie tra la Firenze per scoprire le meraviglie che si nascondono a Palazzo Vecchio.

© RIPRODUZIONE RISERVATA