MERCEDESZ VS EVA HENGER/ “Scoprirò chi ha diffuso storia su mio papà” (Domenica Live)

- Rossella Pastore

Mercedesz Henger risponde alla madre Eva Henger. Le rivelazioni su Riccardo Schicchi e le lacrime della giovane a Domenica Live

mercedesz henger Stasera tutto è possibile
Mercedesz Henger (Domenica Live)

Mercedesz Henger è tornata anche questa settimana a Domenica Live per replicare alle parole di mamma Eva dette via social dopo le sue precedenti dichiarazioni sul padre Riccardo Schicchi. Riferendosi al duro attacco (dopo quello relativo alla sua storia con Lucas Peracchi) che le è stato rivolto dalla madre, Mercedesz ha replicato: “Non ho mai detto una parola contro mia madre a dispetto dei vari attacchi che sono successi recentemente. Ho sempre portato il rispetto che ritengo che ogni famiglia debba portarsi”. Quindi ha rivelato il motivo che l’avrebbe spinta a dire tutto alla trasmissione di Barbara d’Urso: “mi ha chiamato un giornalista che ha chiesto di chiarire la notizia. Volevo evitare che questa storia fosse raccontata da chiunque. Ho dei sospetti ma non dirò nulla senza prove. Scoprirò chi è”, ha tuonato. Domani, intanto, Eva Henger sarà ospite da Barbara d’Urso, non è chiaro se durante Pomeriggio 5 o Live Non è la d’Urso, dove potrebbe portare documenti inediti su questa dolorosa vicenda. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

“RICCARDO? È STATO UN PADRE, MI HA AMATO”

Mercedesz Henger risponde a Eva Henger, che l’ha accusata di non aver rispettato la volontà di Riccardo Schicchi, l’uomo che l’ha cresciuta come una figlia, nonostante non fosse suo padre biologico. “Questa cosa non volevo che uscisse, ovviamente quando era vivo papà sapevo che non si doveva dire in giro – spiega la figlia di Eva Henger a Domenica Live – Sono diventata molto brava a dire questa bugia bianca, ho continuato a farlo anche dopo l’isola”. Mercedes però precisa che questo non toglie nulla a Riccardo Schicchi: “il rapporto con mio padre non deve essere sminuito, ma anzi lo rende ancora più nobile perché è stato un padre per me, mi ha cresciuto, mi ha amato più di se stesso, io l’ho amato più di me stessa ed è un padre a tutti gli effetti. Quando sono uscita di qui – svela la figlia di Eva Henger – avevo paura che succedesse quello che mia madre ha detto nel video, che il nostro rapporto fosse sminuito, invece ho ricevuto una valanga di messaggi bellissimi” E alle parole di Eva Henger, che l’ha accusata di aver ucciso nuovamente suo padre, replica: “è una cosa che non direi al mio peggior nemico, figuriamoci a mia figlia”. (Agg. di Fabiola Iuliano)

Mercedesz Henger a Domenica Live

Riccardo Schicchi non era il padre biologico di Mercedesz Henger. Questo quanto dichiarato dalla stessa Mercedesz nel corso dell’ultima puntata di Non è la d’Urso, in cui la sua intervista ha destato scalpore proprio per via dell’imprevedibilità dello scoop. In pochi, a suo dire, sapevano che Schicchi non era il suo vero padre. Presumibilmente, la ragazza è il frutto di una relazione extraconiugale che la madre intrattenne prima di sposare Riccardo, anche se Eva non si è mai espressa su tale avvicendamento. Oggi, Mercedesz ha 28 anni e una vita professionale piuttosto soddisfacente. La modella, cantante e personaggio televisivo da 641mila follower è spesso ospite dei salotti di Barbara d’Urso, dalla prima serata del lunedì al pomeriggio della domenica. Proprio oggi, sarà presente a Domenica Live per parlare ancora del suo rapporto col padre, nonostante il parere contrario di mamma Eva che ha già cercato di dissuaderla.

Mercedesz Henger rivela: “Riccardo Schicchi non era mio padre”

Eva Henger non ha preso bene la rivelazione della figlia Mercedesz Henger, che avrebbe detto “fin troppo” su di lei e sulla famiglia Schicchi. Il compianto Riccardo, infatti, non amava che si parlasse della sua paternità. “Mi dissocio completamente da ciò che è successo ieri, l’ho trovato di un cattivo gusto enorme”, ha commentato Eva nelle Instagram Stories. “Riccardo è stato un padre esemplare, ha dato la sua vita ai figli. Riccardo voleva che non si parlasse mai di questa cosa in pubblico”. La versione di Eva è molto diversa rispetto a quella della giovane Henger: “Tutti i collaboratori, gli amici, i familiari miei e di Riccardo sapevano perfettamente la verità. Però Riccardo ha chiesto che mai venisse detto pubblicamente, perché lui era orgoglioso di essere il padre di Mercedesz e non avrebbe mai voluto essere derubato dal suo ruolo, come è stato fatto ieri”.

Le parole di Eva Henger sul comportamento di Mercedesz

Sempre su Instagram, Eva Henger ha spiegato perché ha sempre preferito mantenere il riserbo sulla questione. Era un preciso desiderio di Riccardo: “Se l’avesse sentito proprio dalla persona cui ha dedicato la sua vita, ieri sera sarebbe morto una seconda volta. Quando Mercedesz ha iniziato ad andare a scuola aveva un cognome diverso e tutta la scuola ha saputo la verità. Questo per spiegarvi che quella favola delle 4 persone non è vera”. Prima della messa in onda, la Henger ha provato ad avvertirla: “Mi sono sfogata qui ma io non andrò da nessuna parte a parlare di questa cosa perché finisce qui per me. Mercedesz è caduta proprio in basso. Le ho scritto prima delle trasmissione, le ho detto: ‘Mercedesz questa cosa è un boomerang, non lo devi fare’. Ovviamente non sono stata ascoltata e non ho ricevuto risposta”.





© RIPRODUZIONE RISERVATA