Messi positivo al Covid/ Cluster nel Psg, anche l’argentino contagiato

- Josephine Carinci

Lionel Messi è positivo al Covid-19. Il giocatore del Psg è uno dei calciatori che ha contratto il virus nel club francese, alle prese con un mini cluster

Leo Messi Psg controllo lapresse 2021 640x300
Pallone d'Oro 2021, quote e candidati: Leo Messi grande favorito (Foto LaPresse)

Anche Lionel Messi ha contratto il Covid-19. Il calciatore è risultato positivo al virus proprio pochissimi giorni dopo essersi augurato, sui social, che questo 2022 portasse via la pandemia. In realtà l’argentino è tra i giocatori del Psg risultati positivi: questo gli ha impedito di presentarsi al raduno del club francese. La Pulce avrebbe dovuto presentarsi oggi in ritiro a Parigi, con una deroga di 24 ore come per il resto dei sudamericani. In realtà, essendo risultato positivo, non è potuto tornare in Francia.

Ad annunciare la positività di Leo Messi è stato il club stesso con un comunicato ufficiale. A parlare delle condizioni dell’attaccante, anche Pochettino in conferenza stampa: “Leo è in contatto diretto con il servizio medico del club. Finché non sarà in grado di presentare un tampone negativo non potrà tornare. In questo momento non sappiamo di più. Ormai siamo abituati, sono quasi 2 anni che conviviamo con il Covid-19 e credo che tutti sappiamo come dobbiamo comportarci per cercare di evitare i contagi. È vero che da due anni ci confrontiamo con il Covid, ma è anche vero che tante cose sono ancora da scoprire”. Domani, il club parigino affronterà il Vannes, squadra di quarta divisione, in coppa di Francia, e dovrà fare a meno di vari giocatori.

Messi positivo al Covid-19: mini cluster nel Psg

Lionel Messi non è l’unico positivo nel Psg. “Speriamo che il 2022 porti tanta salute, che è quello che auguro a tutti per il nuovo anno” aveva scritto la Pulce soltanto pochissimi giorni fa attraverso i social. Un augurio che, purtroppo, al momento, è rimandato. Il club parigino ha annunciato tre positività nella rosa e una nello staff. Oltre all’argentino, risultano contagiati Juan Bernat, Sergio Rico, Nathan Bitumazala. I quattro giocatori positivi si trovano in isolamento, nel rispetto del protocollo sanitario. Il primo, Bernat, nella giornata di ieri si era allenato con il resto del gruppo. Non è dunque escluso che nei prossimi giorni possano emergere nuove positività nel gruppo squadra del club.

Il Psg dovrà dunque fare a meno di vari giocatori importanti in vista delle prossime sfide, a partire da quella di domani contro il Vannes in Coppa di Francia. Oltre ai quattro positivi mancherà infatti Neymar, che proseguirà le cure in Brasile fino al 9 gennaio dopo l’infortunio. Una situazione difficile quella con la quale dovrà fare i conti Pochettino.





© RIPRODUZIONE RISERVATA