METRO M2 MILANO, SOSPESA E RIATTIVATA LA VERDE/ Atm: malore a Gobba, caos su linea

- Niccolò Magnani

Sospesa e riattivata la Metro M2 per malore tra Cascina Gobba e Udine: Atm Milano, ko linea Verde. Caos sulla tratta: ecco che cosa è successo

Linea M2 bloccata
Metro M2 bloccata a Gobba: bus sostitutivi Atm (LaPresse, 2019)

L’emergenza è durata neanche un’ora ma tanto è bastato per bloccare il traffico intenso della mattinata di Milano sulla tratta molto utilizzata della Metro M2: alcuni hanno parlato di un doppio malore avvenuto su due distinti convogli della linea Verde ma in realtà la dinamica del problema occorso tra le stazioni di Udine e Cascina Gobba è diverso da come è stato recepito inizialmente da diversi pendolari. Ci sono stati sì due stop consecutivi – il primo tra Gobba e Udine, il secondo a Cimiano – ma sono dovuti alla medesima persona soccorsa dal personale Atm in primo luogo e dai sanitari del 118 in secondo luogo. In sostanza, i disagi sono cominciati quando una donna si è sentita male tra le prime due stazioni della metro M2: a quel punto una prima sospensione è durata una mezzoretta, con ripercussioni sull’intera linea Verde. Poi il convoglio è ripartito ma si è fermato nella stazione di Cimiano dove gli operatori del 118 hanno prelevato la donna per portarla in superficie e sottoporla a tute le cure del caso. Atm si è adoperata attivando in primo luogo la linea sostitutiva dei bus per limitare i disagi dei propri clienti, poi però ha riaperto la tratta verso le 9.36, con il traffico tornato regolare attorno alle 10. Al momento non sono note le condizioni di salute della donna che ha accusato il malore nella mattinata milanese.

METRO M2 MILANO FERMA PER MALORE

Mattinata difficile sulla linea M2 della Metro Verde di Milano per un malore avvenuto a bordo di un treno nella zona nord della linea: «M2, abbiamo sospeso la circolazione tra Udine e Cascina Gobba per consentire i soccorsi a una persona che si è sentita male a bordo di un treno. Nella tratta interrotta bus sostitutivi sono in arrivo compatibilmente con le condizioni del traffico. Seguono aggiornamenti». Così scriveva poco prima delle ore 9 il servizio di news in tempo reale di Atm, con l’intera linea che però in poco tempo viene condizionata e di fatto sospesa in attesa che il convoglio con a bordo la persona in difficoltà possa riprendere la propria circolazione.

ATM MILANO, KO METRO M2: I BUS SOSTITUTIVI

Poco dopo le ore 9.40 in realtà l’evento allarmante è già terminato con la stessa Atm che torna a twittare verso i propri passeggeri e pendolari, «I soccorsi sono terminati e i treni stanno riprendendo a viaggiare per tutte le destinazioni in questi minuti. Considerate maggiori tempi di attesa nelle stazioni e di percorrenza. Grazie». Ed è così che tanto nella tratta Cascina Gobba-Udine quanto per il resto della linea Verde della metro di Milano, il traffico torna “regolare” poco dopo: il servizio in tempo reale riporta rallentamenti nella ripresa della circolazione dei treni, ma attorno alle ore 10-10.15 l’intera tratta dovrebbe aver risolto ogni elemento di difficoltà e gli stessi bus sostituivi terminare la propria funzione di “riserva”. M1 Rossa, M3 Gialla e M5 Lilla invece risultano regolari e senza problemi/intoppi in questo inizio settimana ed inizio dicembre.







© RIPRODUZIONE RISERVATA