MICHAEL BUBLE’ MINACCIATO DI MORTE/ La moglie: “Abbiamo paura per i nostri figli”

- Fabio Belli

Michael Bublè minacciato di morte. La moglie: “Abbiamo paura per i nostri figli”. Gli episodi che hanno scatenato una tempesta d’odio sul cantante.

michael_buble_facebook_2017
Michael Bublè (Facebook)

Paura per Michael Bublè: il famoso cantante si è trovato a ricevere minacce di morte che hanno spaventato tutta la sua famiglia come confermato anche dalla moglie, la modella argentina Luisana Lopilato. Le minacce a Bublè sono nate da un incidente avvenuto durante una diretta social, con il crooner che ha rifilato una gomitata alla moglie, il che ha scatenato polemiche precedenti che avevano già indicato Bublè come protagonista di episodi di violenza nei confronti della donna. Luisana ha raccontato però nel programma televisivo argentino “Intrusos” come ora l’oggetto di vere minacce sia proprio il marito, che riceve quotidianamente messaggi inquietanti accompagnati da foto di armi e quant’altro. “Abbiamo ricevuto tanti messaggi di affetto dopo quell’episodio da parte delle persone, ma è incredibile la quantità di persone che mi hanno inviato foto con le armi dicendo che avrebbero ucciso Mike quando torneremo in Argentina“, ha confessato Luisana Lopilato, concludendo: “Questa cosa mi fa paura e mi sento ancora spaventata, soprattutto per i miei figli“.

MICHAEL BUBLE’, LA MOGLIE: “E’ UN VERO GENTILOMO”

La famiglia di Michael Bublè ha già affrontato prove durissime come la malattia superata dal figlioletto Noah, che ora ha 6 anni, ma Luisana si è detta sbalordita della violenza verbale riversatasi dal marito che l’avrebbe colpita con una gomitata, ma involontaria, durante una diretta social. Un gesto però considerato troppo impulsivo che ha scatenato gli haters, che hanno accusato Bublè di non rispettare la moglie e le donne in generale, nonostante Luisana abbia definito il marito: “”Un gentiluomo che si preoccupa sempre di provare a rendermi ancora più felice di quanto lo sia già.” L’escalation di minacce ha portato però Luisana a denunciare tutto in diretta tv: “Non è bello ricevere minacce di morte e ci sono state molte frasi inquietanti rivolte a lui. I messaggi positivi che abbiamo ricevuto sono stati più numerosi di loro, ma sono preoccupata per la mia famiglia. Ho sofferto molto per quello che è successo e ha causato a Mike tanto dolore. Adora l’Argentina e adora stare con me in Argentina quando lavoro“.



© RIPRODUZIONE RISERVATA