Michela Morellato vs Amedeo Goria/ “Accuse molestie infondate? Ma lui mi risarcì…”

- Emanuela Longo

Michela Morellato replica al giornalista Amedeo Goria in merito alle accuse di molestie da lei sollevate: “Infondate? Lui mi risarcì…”

amedeo goria vita diretta 640x300
Amedeo Goria

Correva l’anno 2005 quando Michela Morellato denunciò di essere stata vittima di molestie. Come rammenta Oggi.it, la trasmissione Le Iene lasciò intendere che il presunto responsabile nonché destinatario delle pesanti accuse della showgirl potesse essere proprio il giornalista Amedeo Goria. Quest’ultimo, di contro, a distanza di molto tempo sarebbe tornato sull’argomento smentendo le accuse e bollandole come infondate. Nell’ultimo periodo, Goria è tornato al centro dell’attenzione mediatica in seguito alla partecipazione della figlia Guenda e dell’ex moglie Maria Teresa Ruta al reality Grande Fratello Vip. Questo lo ha portato ad essere spesso il protagonista di ospitate non solo nel reality condotto da Alfonso Signorini ma anche in altri salotti televisivi. Dopo aver smentito alle passate accuse sollevate nei suoi confronti dalla Morellato, è la stessa Michela a scendere nuovamente in campo ed a replicare a muso duro nei confronti del giornalista, proprio tra le pagine del nuovo numero del settimanale Oggi, in edicola da giovedì 12 novembre.

MICHELA MORELLATO REPLICA AD AMEDEO GORIA

Michela Morellato subì davvero molestie da Amedeo Goria? Il giornalista sportivo ed ex marito di Maria Teresa Ruta a distanza di anni ha respinto tutto ma la showgirl sul settimanale Oggi ha voluto replicare alle sue parole. Goria in merito ha commentato: “È stato un incubo, ma è una vicenda archiviata. Le accuse erano infondate ma ci fu una strumentalizzazione televisiva”. La Morellato, di contro, è intervenuta tra le pagine del noto settimanale replicando a sua volta: “Basterebbe andare a rivedere quel famoso servizio delle Iene. Era il 2005: io non feci il nome del molestatore. Furono i giornalisti… Se le accuse erano del tutto infondate bisognerebbe capire il perché mi sia stato risarcito il danno morale con una cifra impegnativa…”. La showgirl ha proseguito ammettendo di aver accettato il risarcimento: “Accettai quello sporco denaro, ma ancora oggi mi pento di aver firmato quel patto. Forse allora era la decisione migliore che potessi prendere, consigliata dal mio legale”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA