Michela Pandolfi, moglie Giampiero Mughini/ Una passione comune oltre l’amore

- Morgan K. Barraco

Michela Pandolfi, moglie Giampiero Mughini: i due condividono oltre a una storia d’amore lunga 28 anni anche una grande passione comune per lo spettacolo.

Giampiero Mughini a "Vieni da me"
Giampiero Mughini

Michela Pandolfi e il marito Giampiero Mughini condividono la passione per lo spettacolo, anche se in modo del tutto diverso. La donna infatti è una costumista affermata che negli anni ha collaborato con diversi programmi destinati al piccolo schermo, anche se il suo lavoro comporta rimanere dietro le quinte. Anche per questo, oltre che per via della riservatezza di entrambi, si sa ben poco della Pandolfi. Se non che è nata nel ’57 e che si è sposata con Mughini negli anni Novanta. “Non ricordo di essermi mai allontanato da lei con l’animo”, ha affermato tempo fa lui a Vieni da me, rivelando di avere una relazione aperta con la moglie. “Non mi dispiacerebbe fare altri 28 anni con lei”, ha aggiunto parlando del suo rapporto con la consorte. “La vita di un amore, l’amore di una vita”, ha scritto invece sui social l’anno scorso, pubblicando una foto insieme. Una delle poche tra l’altro che compaiono nel profilo Instagram dello scrittore. Anche se i due vivono a Roma, da quanto sappiamo lo scorso Natale hanno deciso di dividere le loro strade. Michela è tornata a Milano dalla sua famiglia, mentre Mughini è rimasto nella capitale per concentrarsi sulla scrittura.

Michela Pandolfi, moglie Giampiero Mughini: 28 anni insieme

28 anni insieme e per Michela Pandolfi e il marito Giampiero Mughini la strada potrebbe essere ancora lunga. Se lo augura il giornalista, che spera tanto di trascorrere con la moglie altri decenni felici. Durante un’intervista con il sito Spavalda, il giornalista non ha negato di avere una forte passione per le donne. Anche se il termine stesso esclude la moglie. “Le donne per riempirti di guai e di gioie ne bastano poche”, ha dichiarato, “Per lo meno a me è andata così, poche donne e un’infinità di guai. Quando parlo di “donne”, escludo quella che è la donna reale della mia vita, Michela. Ne parlo meno appunto perché appartiene alla realtà e non alla letteratura”. La Pandolfi inoltre è sempre apparsa come un angioletto, una donna solare e molto pudica. In realtà scopriamo da Mughini che le cose stanno diversamente: “Michela è molto più tentatrice e birichina di quanto sembri a prima vita”, ha dichiarato, “e nella sua vita ne ha fatte di cotte e di crude (non so se le faccia ancora). Passa per una regina ma le sue qualità di stronzetta le ha, commiste alla sua eleganza come nativa”. Uno dei vanti di Mughini però è consigliare la moglie in fatto di moda, nonostante la forte esperienza della Pandolfi nel settore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA