Michele Bravi è fidanzato?/ “Ci frequentavamo ma non avevo capito la sua importanza”

- Silvana Palazzo

Michele Bravi è fidanzato? Il cantante ha parlato di una persona che lo ha aiutato in questi anni: “Ci frequentavamo ma non avevo capito la sua importanza”. Ora però vive all’estero…

michele_bravi_sanremo_young_web
Michele Bravi

C’è un amore nella vita di Michele Bravi? Il cantante, che stasera parteciperà ad “Amici Speciali” di Maria De Filippi, ha parlato di una persona che lo ha aiutato in questi due anni difficili. La vicenda dell’incidente stradale in cui è morta una donna ha segnato profondamente il cantante, ma ha potuto contare su una persona che lo ha guidato. Un fidanzato? Non lo ha specificato nell’intervista al Corriere della Sera. «Ho avuto la fortuna enorme di avere con me qualcuno che nel buio mi guidasse: una persona che mi ha preso per mano e mi ha detto seguimi». Questa “guida” gli ha «letteralmente chiesto di tornare a usare la creatività per raccontare tutto questo». Così è nato il suo nuovo album, “La Geografia del Buio”. «Penso esistano legami che siano più forti dell’amore: c’è la lingua dell’amore e la lingua della vita e questo è il caso», ha proseguito Michele Bravi, che anche in un’intervista a Verissimo aveva parlato di questa figura importante nella sua vita. «Ci frequentavamo ma non avevo riconosciuto la sua importanza», aggiunge ora.

MICHELE BRAVI È FIDANZATO? “È STATO IL MIO SALVAGENTE”

Michele Bravi ha rivelato anche che questa persona ha saputo capire il suo dolore «senza invaderlo». Lo ha aiutato mentre lui assorbiva quel dolore. «Senza che mi accorgessi è stato il mio salvagente», ha detto al Corriere della Sera. Ora però sono distanti. «Adesso si è trasferito dall’altra parte del mondo, ma c’è ancora nella mia vita: non è qui ma la sua presenza resta». Nonostante la distanza che c’è tra Michele Bravi e questa persona che ha preferito non definire e identificare, potrà seguirlo in tv nella sua esperienza ad “Amici Speciali” di Maria De Filippi. Lo ha confermato lo stesso cantante. «Non riesco a nasconderle niente. Ogni volta che è uscito qualcosa su di me è corso a tradurlo e ora quando canto spesso mi capita di guardarmi attorno e immaginare di trovare la sua faccia». La musica è anche un modo per sentirlo vicino. Il cantante parla in questi termini della voce, «un luogo dove si possono rincontrare le persone, lo dicevo. Noi non possiamo viverci per la distanza, ma possiamo ritrovarci lì».







© RIPRODUZIONE RISERVATA