MICHELE FAVOLOSO, PADRE DI LUIGI/ “Nina Moric non è attendibile, credo a mio figlio”

- Morgan K. Barraco

Michele Favoloso, il padre di Luigi Mario Favoloso, prende le difese del figlio accusato dalla sua ex Nina Moric e attacca quest’ultima

michele favoloso padre luigi domenica live
Michele Favoloso a Domenica Live

Michele Favoloso, papà di Luigi Mario scomparso da quasi un mese, è intervenuto oggi a Domenica Live per commentare la vicenda legata alla sparizione del figlio e le accuse avanzate da Nina Moric. “Sono stato chiamato anche io in causa”, ha esordito. Michele viene a sapere della scomparsa del figlio dalla figlia Martina: “Ho domandato se avesse dimenticato il passaporto”. Luigi già il 25 dicembre gli aveva detto che aveva intenzione di fare un viaggio. “L’ho visto a Natale, mi aveva detto che aveva litigato definitivamente con Nina e voleva partire da solo. Mi è sembrato demoralizzato, sembrava volesse dirmi qualcosa ma non lo ha fatto. Non mi sono preoccupato per lui”, ha spiegato l’uomo, nonostante le minacce di suicidio. “La verità è che mia moglie non sapeva nulla, sapeva forse le mie stesse cose ma non era d’accordo con lui”, ha spiegato, negando le accuse di presunta complicità avanzate dalla Moric. Da Nina si è detto deluso: “aveva detto che non si intrometteva, anche la cosa del figlio Carlos me lo aveva detto ma non è vero, le cose non stanno così. Io l’ho sentito dopo che ha sentito te. Mi ha detto che sta bene e mi ha spiegato la situazione ma vuole essere lui a spiegarlo, io gli credo”, ha detto. Quindi, prima di congedarsi, ha aggiunto: “Nina di tutto quello che dice si prenderà le responsabilità. Voglio aspettare per vedere cosa dice. Nina non è attendibile e la sua storia televisiva lo dimostra”. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

MICHELE FAVOLOSO A DOMENICA LIVE

Michele Favoloso, il padre di Luigi Mario Favoloso, non può che prendere le difese dell’ex di Nina Moric, soprattutto in seguito all’attacco della modella. Secondo Nina infatti, la scomparsa di Favoloso sarebbe stata costruita a tavolino e nel finto giallo sarebbe coinvolta persino l’intera famiglia dell’ex gieffino. Parole che la madre di Luigi, Loredana Fiorentino, ha già smentito in toto: il marito si prepara a dire la sua nella puntata di Domenica Live di oggi, 19 gennaio 2020. Il mistero non è ancora risolto, anche se alcuni dettagli emersi in questi giorni fanno pensare che Favoloso possa trovarsi addirittura in Libano. Avrebbe letto infatti alcuni sms con una SIM di quel Paese, un particolare che si va ad aggiungere a quanto rivelato da lui stesso alle trasmissioni di Barbara d’Urso, ovvero che starebbe bene e si troverebbe all’estero. “Non era lo stesso di sempre. Era triste, scocciato, non usciva mai”, ha detto Loredana in questi giorni dalla d’Urso, parlando dell’ultima volta che ha visto il figlio.

MICHELE FAVOLOSO DIFENDE IL FIGLIO LUIGI

Emergono nel frattempo anche altri dettagli, come quelli raccontati dalla presunta ex Serena a Pomeriggio Cinque: i due si sarebbero conosciuti su Facebook due anni fa, poi si sono incontrati a Milano e lui le avrebbe fatto delle avances piuttosto evidenti. Fra loro ci sarebbe stato quindi un rapporto intimo, anche se in quel periodo Luigi aveva ancora una relazione con Nina Moric. “Da donna mi sono sentita una schifezza, mi sono sentita usata”, ha detto Serena, svelando di aver scritto alla modella per informarla del tradimento. In seguito le avrebbe inviato anche degli screenshot per dimostrarle la verità, visto che Favoloso sarebbe arrivato persino ad offrirle dei soldi per ritrattare tutto. Il padre di Luigi Mario Favoloso ha già fatto sapere tramite avvocato che le accuse di Nina Moric nei confronti del figlio sarebbero fasulle. Durante una scorsa puntata di Pomeriggio 5, la conduttrice infatti ha letto una lettera del legale dell’uomo, in seguito alle dichiarazioni della modella.

LE ACCUSE DI NINA MORIC A LUIGI FAVOLOSO

Quest’ultima ha svelato il motivo che secondo lei avrebbe spinto Luigi ad andarsene dall’Italia, inscenando tra l’altro una presunta fuga che ancora oggi è tutta da chiarire. “Mi ha messo le mani addosso tante volte”, ha detto Nina, “ho continuato a stare con lui perché in questi casi si innesca un meccanismo psicologico malato per il quale ti dai la colpa”. La modella ha continuato parlando della loro relazione complicata, poi risolta in seguito al ritorno del figlio Carlos Corona. “In questi anni però è stato violento, sia in senso fisico che psicologico”, ha aggiunto, “si è sfogato su di me in maniera molto forte per l’ennesima volta. Purtroppo una volta anche Carlos ha subito lo stesso atteggiamento”. Parole molto dure che non sarebbero tardate ad arrivare anche all’orecchio di Fabrizio Corona, il padre del ragazzo, che è andato su tutte le furie.

© RIPRODUZIONE RISERVATA