Michelle Hunziker/ “Ho avuto attacchi di panico, il mio tattoo è brutto ma ci tengo”

- Davide Giancristofaro Alberti

Tanti gli argomenti trattati da Michelle Hunziker durante una sessione di domande e risposte via Instagram: dall’ansia, al tatuaggio, passando per la gelosia…

Michelle Hunziker
La conduttrice Michelle Hunziker

Michelle Hunziker è stata protagonista di una sorta di sessione di Q&A, question and answer (domande e risposte), via social. Attraverso il proprio profilo Instagram ha dato libertà ai suoi follower di sottoporle le loro curiosità, e la bella e brava conduttrice svizzera ha cercato di replicare senza peli sulla lingua. Una vera e propria intervista a 360 gradi in cui sono state affrontate tematiche delicate come ad esempio gli attacchi d’ansia: “Dopo un periodo molto brutto della mia vita – ha spiegato Michelle Hunziker – ho avuto attacchi di panico, mi sono fatta aiutare e sono riuscita a gestirli… Purtroppo questa è la piaga di questo millennio”.

E ancora: “Quando ami i tuoi figli, ami le persone che ti circondano, ami il tuo pubblico, non vuoi attaccargli gli zaini, sorridi, anche quando forse non c’è niente di cui sorridere. Il nostro mondo interiore è fatto di risorse e di oasi, trova le tue risorse, cerca le tue oasi, quando ne hai bisogno coccolati e ripeti sempre che ti vuoi tanto bene. Guardati allo specchio e fallo”.

MICHELLE HUNZIKER: “ANCHE IO HO AVUTO LA GELOSIA RETROATTIVA”

Alle domande sul sesso fra Michelle Hunziker e il marito Tommaso Trussardi, la conduttrice di All Toghether Now sorride e risponde con un “Vi amo!”, mentre sulla gelosia cosiddetta ‘retroattiva’, ovvero, la gelosia nei confronti delle esperienze passate di un proprio partner, replica: “L’ho avuta anch’io. Ce l’abbiamo tutti. Quando siamo innamorati un po’ di gelosia retroattiva ci sta”. Si parla anche dei lutti “Quando perdi una persona cara, è molto difficile da elaborare. Solo il tempo ti aiuterà, è successo anche a me”. A chi invece le consiglia di coprirsi il tatuaggio sul braccio, Michelle Hunziker replica: “Io non rinnego mai il mio passato: è stato un momento bellissimo quando ho fatto questo tatuaggio, ero moto giovane, ero pirla, è vero, è proprio brutto, ma gli voglio un bene, come a tutte le mie cicatrici”. Infine, a domanda precisa su un possibile innamoramento verso qualcuno già impegnato: “Questa è proprio una cosa che non mi appartiene – replica decisa la Hunziker – La cosa che più mi ferisce nella vita è il tradimento, di qualunque natura”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA