Michelle Obama: “Soffro di depressione”/ “Mi sveglio di notte in stato d’ansia”

- Anna Montesano

Michelle Obama ha raccontato di soffrire lievemente di depressione: “Cerco di combatterla con la routine ma spesso ho problemi di sonno”

michelle obama 2018 twitter 640x300
Michelle Obama

“Da qualche tempo soffro di una lieve depressione e sto cercando di combatterla”. A confessarlo è l’ex first lady Michelle Obama. La donna lo ha dichiarato nel nuovo episodio del suo podcast in onda su Spotify, nella seconda puntata dedicata alla salute mentale. “Non è stata solo la quarantena dovuta alla pandemia – ha poi precisato la moglie dell’ex presidente Usa ma i conflitti razziali, le risposte di questa amministrazione, la sua ipocrisia… È scoraggiante, demoralizzante”. Un tema delicato di cui, ancora oggi, poco si parla e, soprattutto, poco apertamente. Michelle Obama ha però distrutto questa barriera, raccontando ciò che lei stessa ha vissuto e continua a vivere ancora oggi, soprattutto dopo un periodo così complicato come questo.

Michelle Obama: “Cerco di combattere questo stato ma…”

“Le condizioni di vita delle persone con disagio mentale non dipendono solo dalla gravità della malattia ma anche dal grado di accettazione all’interno della famiglia e della società, accettazione spesso ridotta a causa della discriminazione di cui vengono fatte oggetto”, ha ancora precisato. Ma come sta affrontando l’ex first lady questo momento? Michelle Obama, nel corso del podcast, ha proseguito raccontando: “Cerco di combattere questo stato con la routine, – anche se le difficoltà non mancano – ma spesso ho problemi di sonno, mi sveglio nel pieno della notte in stato di ansia, e ho problemi, per esempio, nel seguire il mio programma di esercizi fisici”, ha concluso la Obama.

© RIPRODUZIONE RISERVATA